Altri contenuti

ACCESSO CIVICO

L’accesso civico semplice è il diritto offerto a chiunque di chiedere ed ottenere informazioni e dati nel caso in cui l’Amministrazione non abbia adempiuto all’obbligo di pubblicazione nel sito internet. La richiesta deve essere soddisfatta entro 30 giorni, anche tramite la pubblicazione sul sito internet.

L’accesso civico semplice:

  • si esercita solo nei confronti degli atti la cui pubblicazione sia obbligatoria;
  • è sottoposto alla necessità di presentare una domanda;
  • non è soggetto al pagamento dei diritti di ricerca e visura;
  • eventuali diritti di riproduzione devono essere corrisposti secondo le modalità pubblicate nella sezione Diritti di segreteria.

La richiesta può essere inviata:

  • tramite mail: responsabile.trasparenza@ordinearchitetti.mo.it;
  • direttamente presso la Segreteria dell’Ordine (Via Ungaretti 20 – edificio 2C – Modena) – dal lunedì al venerdì dalle 10 alle 14;
  • tramite PEC oappc.modena@archiworldpec.it;
  • tramite FAX (059 8341443).

Referente dell’Ordine per l’accesso civico:
Consigliere dell’Ordine – arch. Marcella Garulli
responsabile.trasparenza@ordinearchitetti.mo.it
oappc.modena@archiworldpec.it

Titolare per il potere sostitutivo dell’accesso civico:
Presidente pro-tempore – arch. Anna Allesina
Tel. 059 333929 (attivo dal lun. al ven. dalle 12 alle 14)
ordine@ordinearchitetti.mo.it
oappc.modena@archiworldpec.it

A sostegno del Referente dell’Ordine per l’accesso civico e del Titolare per il potere sostitutivo dell’accesso civico:
Segreteria dell’Ordine – Chiara Bellodi
Tel. 059 333929 (attivo dal lun. al ven. dalle 12 alle 14)
ordine@ordinearchitetti.mo.it
oappc.modena@archiworldpec.it

Modulo di istanza di accesso civico (mod. 1 – RPCT)

Modulo di istanza di accesso civico (mod. 2 -Titolare potere sostitutivo)

ACCESSO CIVICO GENERALIZZATO

L’accesso civico generalizzato è il diritto offerto a chiunque di chiedere ed ottenere informazioni e dati in possesso dell’Amministrazione anche ulteriori rispetto a quelli per i quali vi sia obbligo di pubblicazione nel sito internet senza fornirne motivazione. La richiesta deve essere soddisfatta entro 30 giorni.

L’accesso civico generalizzato:

  • si esercita su tutti gli atti, documenti e informazioni in possesso dell’Amministrazione;
  • è sottoposto alla necessità di presentare una domanda;
  • non è soggetto al pagamento dei diritti di ricerca e visura;
  • eventuali diritti di riproduzione devono essere corrisposti secondo le modalità pubblicate nella sezione Diritti di segreteria.

La richiesta può essere inviata:

  • tramite mail: responsabile.trasparenza@ordinearchitetti.mo.it;
  • direttamente presso la Segreteria dell’Ordine (Via Ungaretti 20 – edificio 2C – Modena) – dal lunedì al venerdì dalle 10 alle 14;
  • tramite PEC oappc.modena@archiworldpec.it;
  • tramite FAX (059 8341443).

Referente dell’Ordine per l’accesso civico:
Consigliere dell’Ordine – arch. Marcella Garulli
responsabile.trasparenza@ordinearchitetti.mo.it
oappc.modena@archiworldpec.it

Titolare per il potere sostitutivo dell’accesso civico:
Presidente pro-tempore – arch. Anna Allesina
Tel. 059 333929 (attivo dal lun. al ven. dalle 12 alle 14)
ordine@ordinearchitetti.mo.it
oappc.modena@archiworldpec.it

A sostegno del Referente dell’Ordine per l’accesso civico e del Titolare per il potere sostitutivo dell’accesso civico:
Segreteria dell’Ordine – Chiara Bellodi
Tel. 059 333929 (attivo dal lun. al ven. dalle 12 alle 14)
ordine@ordinearchitetti.mo.it
oappc.modena@archiworldpec.it

Modulo di istanza di accesso civico generalizzato (mod. 1 – RPCT)

Modulo di istanza di accesso civico generalizzato (mod. 2 -Titolare potere sostitutivo)

ACCESSO AGLI ATTI EX L. 241/90

Il diritto di accesso agli atti ai sensi della L. 7 Agosto 1990 n. 241, garantisce agli interessati di ottenere, documenti e atti al fine di assicurare la trasparenza dell’attività amministrativa e di favorirne lo svolgimento imparziale, assicurando comunque la riservatezza dei dati personali nei casi previsti dal D.Lgs. 101 del 10/08/2018 in recepimento del Regolamento UE n.679/2016 (Codice Privacy).
Il diritto di accesso ai documenti amministrativi è assicurato con i soli limiti stabiliti dall’art. 24 L. 07.08.90, n. 241 nonché dalle Leggi speciali vigenti che ne precludono l’esercizio.
Le limitazioni al diritto di accesso consistono nell’esclusione o nel differimento temporaneo.
Il diritto di accesso ai documenti amministrativi si esercita mediante visione, estrazione di copia o altro mezzo di riproduzione dei documenti medesimi nonché mediante richiesta di notizie concernenti il procedimento amministrativo nelle forme e nei modi previsti dal Regolamento.
Per gli atti e documenti depositati presso l’Ordine, oltre i costi di riproduzione, è previsto il versamento di diritti di ricerca e visura.

Ai sensi dell’art. 22 comma 2 della L. 7 Agosto 1990 n. 241, è considerato documento ogni rappresentazione grafica, elettromagnetica o di qualunque altra specie, del contenuto di atti interni, formati o stabilmente detenuti dall’Amministrazione ai fini dello svolgimento dell’attività istituzionale.

Responsabile per l’Accesso agli atti per l’Ordine Architetti P.P.C. di Modena
Consigliere dell’Ordine – arch. Marcella Garulli (delibera Consiglio dell’Ordine del 20/12/2017)

Regolamento per la disciplina delle modalità di esercizio e dei casi di esclusione del diritto di accesso ai documenti amministrativi in attuazione dell’art. 24 comma 2 Legge 7 agosto n.241
(approvato dal Consiglio dell’Ordine degli Architetti P.P.C. di Modena con delibera del 27 febbraio 2018)

Modulo di domanda per accesso ai documenti amministrativi
(ai sensi della Legge 7 agosto 1990, n. 241 e s. m. e i. e del D.P.R. 12 aprile 2006, n. 184)

Modulo di domanda per accesso agli atti al Consiglio di Disciplina
(ai sensi degli artt. 43 e ss. R.D. 23/10/1925 n. 2537; D.P.R. 07/08/2012 n. 137; Regolamento ex art.8 D.P.R. 07/08/2012 n. 137 e per quanto compatibili artt. 6-13 D.M. 10/11/1948, delibera CNAPPC in data 06/03/1992 approvata dal Ministero della Giustizia con lettera in data 16/11/1992 prot. 7/54/6492 e legge n. 241/90 e successive modifiche)

Diritti di segreteria per accesso agli atti
(approvati dal Consiglio dell’Ordine degli Architetti P.P.C. di Modena con delibera del 13 marzo 2018)

REGISTRO DEGLI ACCESSI

Sulla base delle linee guida Anac FOIA (del. 1309/2016) è istituito presso ogni amministrazione un registro delle richieste di accesso presentate (per tutte le tipologie di accesso).


ultima modifica 04/02/2020

 

Data richiesta
Oggetto richiesta
Ufficio che gestisce il procedimento
Esito richiesta e motivazioni
Data decisione
Tipologia di accesso
…………………
………………………
………………………………………………..
…………………………………….
…………………..
……………………….