Home » Ordine » Sistema ordinistico » Regolamento per il riordino del sistema elettorale e della composizione degli organi di ordini professionali

Regolamento per il riordino del sistema elettorale e della composizione degli organi di ordini professionali

Decreto del Presidente della Repubblica 8 Luglio 2005, n.169

IL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA

VISTI gli articoli 87, quinto comma, 117, secondo comma, lett. g) , e 117, sesto comma, della Costituzione;

VISTO l’articolo 1, comma 18, della legge 14 gennaio 1999, n. 4, come modificato dall’articolo 6, comma 4, della legge 19 ottobre 1999, n. 370;

VISTO l’articolo 1- septies del decreto legge 31 gennaio 2005, n. 7, convertito, con modificazioni, dalla legge 31 marzo 2005, n. 43;

VISTO l’articolo 17, comma 2, della legge 23 agosto 1988, n. 400;

VISTO l’articolo 4 del decreto del Presidente della Repubblica 5 giugno 2001, n. 328;

SENTITI gli ordini professionali interessati;

VISTA la preliminare deliberazione del Consiglio dei ministri, adottata nella riunione del 7 aprile 2005;

UDITI i pareri del Consiglio di Stato, espressi dalla sezione consultiva per gli atti normativi nelle adunanze del 18 aprile 2005 e del 13 giugno 2005;

RITENUTO di non accogliere l’osservazione del Consiglio di Stato, contenuta nel parere del 13 giugno 2005, relativa alla mancata previsione del voto per corrispondenza per i consigli provinciali, in quanto attraverso il sistema elettorale si intende favorire la partecipazione personale degli iscritti alle elezioni;

VISTA la deliberazione del Consiglio dei ministri, adottata nella riunione del 24 giugno 2005;

SULLA PROPOSTA del Ministro dell’istruzione, dell’università e della ricerca, di concerto con il Ministro della giustizia;

EMANA il seguente regolamento: