Home » Ordine » Pari opportunità

Pari opportunità

Data insediamento: 12/11/2013

Responsabili
Anna Allesina
Sandra Losi

Componenti
Maddalena Grazia

Obiettivi

Promuovere indagini e interventi di politica attiva per l’attuazione delle Pari Opportunità nel mondo delle libere professioni e in particolare:

  • proporre al CNAPPC l’istituzione di una Commissione per individuare le problematiche di genere all’interno della categoria e promuovere azioni positive per l’attuazione delle Pari Opportunità nell’esercizio dell’attivita’ professionale;
  • proporre al CNAPPC l’avvio di una ricerca nazionale finalizzata alla conoscenza del Profilo professionale degli architetti, uomini e donne, per una lettura articolata delle problematiche di genere;
  • sollecitare INARCASSA ad una maggiore trasparenza nella divulgazione dei dati reddituali degli iscritti suddivisi per fasce di età, sesso, regione, provincia ecc, in modo da avere un quadro di riferimento utile per ricerche più approfondite;
  • individuare le modalità per garantire la rappresentanza delle donne nelle sedi decisionali a tutti i livelli, istituzionali, ordinistici, ecc.
  • esaminare le problematiche specifiche delle donne professioniste, d’intesa con le altre organizzazioni professionali, da sottoporre alla Commissione Permanente per le Pari Opportunità della Provincia di Modena, attraverso la rappresentante del CUP al tavolo provinciale (arch. Anna Taddei);
  • promuovere con le istituzioni competenti l’adozione di misure per sostenere la conciliazione dei tempi di lavoro e di cura della famiglia;
  • promuovere la cultura dei diritti di parità ed uguaglianza a livello di formazione e comunicazione;
  • verificare l’apparato normativo nazionale ed europeo in tema di pari opportunità con lo scopo di ampliare e/o adeguare le normative esistenti alle libere professioni;
  • proporre modelli organizzativi che favoriscano la partecipazione delle donne a livello locale e nazionale anche tramite la riforma di leggi e regolamenti che disciplinano l’ordinamento professionale;
  • proporre misure di pari opportunità con particolare riferimento alla maternità, ai congedi parentali e alle politiche sociali;
  • organizzare eventi o attività in collaborazione con altri Enti, Associazioni, Ordini e Collegi professionali.
Modalità operative

Riunioni periodiche per l’individuazione di iniziative, la definizione degli obiettivi e delle modalita’ operative unitamente alla Commissione Pari Opportunità del CUP – Comitato Unitario delle Professioni di Modena.
Non e’ previsto un compenso economico per i componenti della Commissione.

A.D.A. Associazione Donne Architetto

L’Ordine Architetti P.P.C. di Modena ha aderito come socio sostenitore a A.D.A. Associazione Donne Architetto, pertanto gli iscritti all’Ordine possono a loro volta aderire usufruendo di una quota d’iscrizione annuale ridotta: ulteriori informazioni

Commissione Pari Opportunità del C.U.P. di Modena

La Commissione Pari Opportunità dell’Ordine Architetti di Modena partecipa all’attività della Commissione Pari opportunità del C.U.P. di Modena

NORMATIVA, SENTENZE E DOCUMENTI DEDICATI ALLE PARI OPPORTUNITÀ

Nella sezione Legislazione è presente una pagina dedicata alla Normativa per le Pari Opportunità e Discriminazioni (vai alla pagina)