Ordine

Split payment

By 20 Lug, 2018

Con l’art.12 del D.L.12 luglio 2018, n.87 (in GURI n.161 del 13 luglio 2018) è stato previsto che il meccanismo della scissione dei pagamenti (c.d. split payment) non non dovrà essere applicato per le prestazioni di servizi resi alle amministrazioni pubbliche, di cui all’art. 1 comma 2 della L. 196/2009, i cui compensi sono assoggettati a ritenute alla fonte a titolo di imposta sul reddito, ovvero a ritenuta a titolo di acconto.

Tali disposizioni si applicano alle operazioni per le quali viene emessa fattura successivamente alla data di entrata in vigore del decreto legge, ovvero il 15 luglio 2018.

Pertanto si informano gli iscritti all’Ordine che, in caso di emissione di fattura elettronica nei confronti della Pubblica Amministrazione, dal 15/07/2018 non devono più applicare lo split payment .