Ordine

Cordoglio per scomparsa ARCH. ROBERTO CORRADI

By 4 Feb, 2019

Il Consiglio dell’Ordine Architetti P.P.C. di Modena, nel rinnovare il cordoglio alla famiglia per la scomparsa dell’Arch. Roberto Corradi, vuole ricordarlo attraverso le parole dell’Arch. Franco Lipparini, che gentilmente si è reso disponibile a scrivere le seguenti righe:

“Non è facile parlare di un amico all’indomani della sua scomparsa.
Un collega col quale si è iniziata una attività professionale che, da metà degli anni 60, proseguì per anni. Una attività che certamente cominciò anche per la convinzione di Roberto, il quale fu fra i primi a capire il grande cambiamento che stava avvenendo in città e che, insieme, avremmo potuto accompagnare. Anche per il suo intervento, tre giovani neolaureati (all’inizio quattro: Cuppini / Corradi / Lipparini / Lugli) iniziarono una collaborazione che durò 20 anni, che integrò i tre studi professionali in una entità complessivamente adeguata ai temi in essere in quegli anni. Durante questa collaborazione Roberto Corradi contribuì notevolmente con intelligenza ed energia alle progettazioni affrontate, approfondendo le problematiche che via via si presentavano, indirizzando le relative elaborazioni verso soluzioni concrete e solo apparentemente semplici. Soluzioni sempre attente alle nuove tecnologie e ad una certa eleganza formale (l’eleganza era una sua cifra anche nella vita quotidiana). Visione urbanistica e riferimenti culturali precisi verso l’inseguimento dei “maestri” davano sostanza alle sue e nostre visioni sul mestiere dell’architetto. Mestiere che proseguì anche singolarmente con vigore e meritato successo. (Arch. Franco Lipparini)”