Home » RER – Microzonazione sismica, aggiornamento indirizzi

RER – Microzonazione sismica, aggiornamento indirizzi

La Giunta Regionale ha approvato l’aggiornamento degli indirizzi regionali per studi di microzonazione sismica (MS) per la pianificazione urbanistica.

L’atto e gli allegati tecnici aggiornati sono pubblicati sul Bollettino Ufficiale Telematico della Regione Emilia-Romagna e immediatamente operativi per l’approvazione dei nuovi strumenti di programmazione territoriale e di pianificazione urbanistica.

L’aggiornamento è stato necessario a seguito di una serie di motivi: l’entrata in vigore delle Norme Tecniche per le Costruzioni; la pubblicazione degli “Indirizzi e Criteri per la Microzonazione Sismica” del Dipartimento della Protezione Civile e Conferenza delle Regioni e P. A. (ICMS 2008); le numerose fusioni di Comuni, avvenute e in atto, in Emilia-Romagna nonché dei numerosi dati acquisiti e studi effettuati in oltre 8 anni di attività.

In particolare, l’aggiornamento tiene conto dei dati acquisiti e degli studi effettuati per la ricostruzione e la pianificazione urbanistica post-sisma di L’Aquila 2009 e Emilia 2012, ai quali hanno contribuito i Sevrizi regionali Geologico, Sismico e dei Suoli e Pianificazione Urbanistica, Paesaggio e Uso Sostenibile del Territorio, e degli studi realizzati con i contributi per studi di riduzione del rischio sismico che hanno consentito anche l’aggiornamento degli ICMS 2008 e degli standard nazionali di riferimento per gli studi di microzonazione sismica.

L’aggiornamento è stato coordinato dal dott. Luca Martelli del Servizio Geologico Sismico e dei Suoli.