Home » Modena: studio sperimentale analisi prestazioni ambientali

Modena: studio sperimentale analisi prestazioni ambientali

VALUTAZIONE DELLE PRESTAZIONI RELATIVE A TIPOLOGIE DI INTERVENTO IN AMBITO EDILIZIO. AREE CORTILIVE, PARETI E PORZIONI ORIZZONTALI.

Il Comune di Modena, nel contesto del progetto europeo “UHI project”, ha realizzato uno studio sperimentale il cui obiettivo è analizzare le prestazioni ambientali delle tipologie di intervento realizzate in ambito edilizio (periodo estivo).
Lo studio approfondisce temi come l’isola di calore urbano, il consumo energetico, il rischio idraulico ed il costo degli interventi. Tali approfondimenti prevedono tecnicismi che a volte possono farli apparire di difficile comprensione: si è provato quindi a riproporli in una nuova veste, una versione user-frendly che sfrutta alcune potenzialità messe a disposizione sul web.
A questo link si può prendere visione del materiale pubblicato: ciò consente un primo approccio a tematiche sempre più attuali e sempre più legate alla pianificazione territoriale. Il sito non è un punto di arrivo e non ha pretese di essere esaustivo, data la complessità della materia, ma vuole essere un modo per iniziare a ragionare su possibili applicazioni.

A COSA SERVE?

Quali sono i possibili interventi che si posso realizzare in un’area cortiliva, sulle pareti di un edificio o in copertura? Quali sono le performance di una specifica tipologia di intervento, come ad esempio un asfalto, una parete verde o un tetto ‘cool’? Che tipo di intervento ha prestazioni migliori: una pavimentazione in ghiaia o un autobloccante drenante; una parete intonacata chiara o con mattone a vista; un tetto verde o uno con tegole? Qual è la parete di casa mia più esposta alla radiazione solare d’estate? Come migliorano le performance se cambio infissi o se monto una schermatura mobile?
Queste sono alcune delle possibili domande alle quali è possibile dare risposta, accedendo al sito web.

CONTENUTI DEL SITO

TABELLA INTERATTIVA DELLE TIPOLOGIE DI INTERVENTO
Lo studio sperimentale si è concentrato sulle prestazioni ambientali di 20 diverse tipologie di intervento, adottabili nella realizzazione di aree cortilive o di un involucro edilizio, che vanno dal prato carrabile, agli autobloccanti drenanti, alle pareti verdi o alle coperture ‘cool’, solo per citarne alcune.
Tra i contenuti web che vi proponiamo è possibile consultare una tabella interattiva delle 20 tipologie di intervento con approfondimenti come sezioni tipo, caratteristiche, requisiti e performance.

GRAFICI DINAMICI DELLE PRESTAZIONI
Lo studio sperimentale ha effettuato una sintesi dei principali fenomeni che nel contesto urbano vengono condizionati dalla realizzazione di interventi edilizi e ha definito specifici indicatori delle prestazioni per stimare l’isola di calore urbano, il consumo energetico, il rischio idraulico ed il costo degli interventi.
Tra i contenuti web che vi proponiamo è possibile consultare diversi grafici dinamici che consentono di toccare con mano le performance dei vari indicatori. Ad esempio, è possibile fare valutazioni costi/benefici, verificare la variazione delle performance di un intervento in parete a seconda dell’orientamento (come una schermatura mobile su un vetro, un intonaco chiaro o un vetro doppio piuttosto che triplo) o semplicemente confrontare le performance delle diverse tipologie di intervento.
A titolo esplicativo, si allega una guida per l’utilizzo dei grafici dinamici.

PER SAPERNE DI PIU’

Il sito web consente agli utenti di toccare con mano gli aspetti pratici legati ai 4 indicatori.
L’approccio analitico utilizzato nello studio sperimentale è abbastanza tecnico, per qualsiasi approfondimento si rimanda alle pubblicazioni ed ai documenti informativi già consultabili online sul nostro sito nella sezione Pubblicazioni e Eventi, e al sito del progetto UHI.

In particolare, si segnala come sia possibile scaricare un software shareware realizzato ad-hoc per un calcolo completo delle performance degli indicatori (Excel VBA solo per Windows).
Le metodologie di calcolo utilizzate, sempre consultabili online, sono frutto di approfondimenti tematici specifici eseguiti grazie al contributo degli uffici tecnici del Comune di Modena e del laboratorio EELab del Dipartimento di Ingegneria dell’Università di Modena e Reggio Emilia.
Nel contesto del progetto europeo “UHI project” si ringrazia la collaborazione dell’Ordine dei Dottori Agronomi e dei Dottori Forestali di Modena, dell’ARPA, della Regione Emilia-Romagna e della fondazione Democenter.