Home » Modena: On-line la sezione città che cambia

Modena: On-line la sezione città che cambia

Sul sito del Comune è possibile consultare i progetti e gli interventi relativi a trasformazione urbana, smart city, verde, mobilità ed edilizia scolastica

I lavori per la ciclabile di via Giardini, quelli in piazza Roma e corso Duomo, e quelli della rotatoria di via Scartazza. Ma anche il restauro dell’Aedes Muratoriana e del Teatro comunale, gli interventi alle ex Poste e quelli di riqualificazione per la promozione turistica, i lavori all’ex Moi, il progetto di riqualificazione del Quadrante di Modena ovest, di completamento delle scuole Mattarella e di implementazione delle infrastrutture digitali.

Sono solo alcuni degli interventi oggetto di approfondimento sulla nuova sezione dedicata alla città che cambia del sito del Comune di Modena Mo-Net (www.comune.modena.it/citta-che-cambia), on line dal 22 maggio. La nuova sezione, realizzata per rendere l’Amministrazione comunale di Modena ancora più trasparente e accessibile da parte dei cittadini, rappresenta una finestra sulla città, un’istantanea di Modena scattata nel momento in cui l’utente consulta il sito e, per questo, sarà in continuo aggiornamento.

Sulla sezione sono consultabili progetti dedicati alla trasformazione territoriale e urbana, alla smart city, al verde ed alla manutenzione, alla mobilità, all’edilizia scolastica e, in una sezione che verrà implementata a breve, alle novità di una Pubblica Amministrazione che vuole rispondere ai nuovi bisogni dei cittadini e a una società in continua mutazione (cambiamenti sociali, demografici e altro). Con brevi testi, immagini e una mappa è possibile conoscere in modo chiaro cosa sta cambiando, dove, come e con quali tempi. Non mancano, inoltre, materiali e documentazioni più dettagliate per poter fare maggiori approfondimenti.