Home » Modena: obbligo utilizzo piattaforma SuapER

Modena: obbligo utilizzo piattaforma SuapER

Presentazione delle pratiche in modalità telematica allo Sportello Unico Attività Produttive
Utilizzo esclusivo della piattaforma regionale SuapER a partire dal 26 gennaio 2015

Con il DPR 160/2010, dal 2011 tutte le pratiche da presentare al Suap devono essere trasmesse in modalità esclusivamente telematica.

Per questo la Regione Emilia Romagna ha sviluppato la piattaforma di front office SuapER come strumento a disposizione di imprese, associazioni economiche e professionisti per la presentazione online delle istanze.

Sulla piattaforma sono presenti ormai tutti i procedimenti per la presentazione di altrettante domande, scia o comunicazioni relativi a commercio, servizi, attività artigianali: per questi motivi, si richiede, per la presentazione delle istanze, l’utilizzo esclusivo della piattaforma regionale SuapER.

SuapER permette, in fase di compilazione delle istanze, di avere a disposizione un controllo formale dei campi in modo da ridurre al minimo le possibilità di errore e, di conseguenza, anche le comunicazioni di irricevibilità da parte degli sportelli. Cosa che invece non risulta possibile se le pratiche vengono trasmesse tramite PEC.

L’esclusivo utilizzo di SuapER da parte delle imprese e dei loro intermediari consentirà inoltre di semplificare l’istruttoria delle pratiche in quanto il SUAP sta procedendo ad adottare un nuovo software di gestione delle istanze che si collega direttamente al portale e consente il trasferimento immediato dei dati, con conseguente riduzione dei tempi di istruttoria.

Pertanto, a partire dal 26 gennaio 2015, lo Sportello Unico Attività Produttive del Comune di Modena accoglierà le istanze da parte delle imprese esclusivamente se provenienti dalla piattaforma regionale SUAPER. Modalità diverse di trasmissione delle pratiche saranno considerate irricevibili.

In ottica di miglioramento continuo il Comune di Modena invita a segnalare eventuali malfunzionamenti e/o suggerimenti relativi alla piattaforma SuapER inviando una e-mail all’indirizzo segnalazionisuaper@provincia.modena.it, cui verrà dato sempre un riscontro.