Home » Mirandola: modulistica edilizia unificata regionale

Mirandola: modulistica edilizia unificata regionale

Recepimento della modulistica edilizia unificata regionale di cui alla D.G.R. N° 993/2014 e ai sensi dell’art. 12 comma 2° della L.R. 15/2013 e contestuale abrogazione dell’all.D (requisiti tecnici cogenti delle opere edilizie) del R.U.E. adottato con atto di C.C. N° 61/2014.

Premesso che:

  • con D.G.R. n° 993 del 07/07/2014, è stato approvato l’atto di coordinamento tecnico regionale, ai sensi dell’art. 12, comma 4 lett a) e b) e comma 5 della L.R. 15/2013,relativo alla modulistica edilizia unificata regionale;
  • con D.G.R. N°994 del 07/07/2014, è stato approvato l’Atto di coordinamento tecnico regionale per la semplificazione degli strumenti di pianificazione territoriale e urbanistica, attraverso l’applicazione del principio di non duplicazione della normativa sovraordinata (artt. 16 e 18-bis, comma 4, L.R. 20/2000) e “Modifiche dell’atto di coordinamento sulle definizioni tecniche uniformi per l’urbanistica e l’edilizia (DAL 279/2010)”. In particolare la Parte Terza del citato atto di coordinamento tecnico regionale, contiene la ricognizione degli atti normativi emanati dallo Stato e dalla Regione, incidenti sugli usi e le trasformazioni del territorio e sull’attività edilizia, che trovano uniforme e diretta applicazione su tutto il territorio regionale.

Visti i contenuti degli atti di coordinamento tecnico regionali approvati con DGR N° 993/20014 e DGR 994/2014, citati in premessa, che contengono, la modulistica unificata e tutti i riferimenti di legge della Regione e dello Stato, incidenti sugli usi e le trasformazioni del territorio e sull’attività edilizia, che trovano uniforme e diretta applicazione su tutto il territorio regionale, con atto di Consiglio Comunale N° 159 del 28/11/2014, l’amministrazione Comunale ha recepito, a partire dal 1 dicembre 2014, la modulistica unificata regionale, abrogando contestualmente l’allegato D-“Requisiti tecnici cogenti degli edifici”, del Regolamento Urbanistico ed Edilizio – RUE, adottato con atto di C.C. n° 61 del 9/4/2014.

Per quanto premesso si comunica che, a partire dal 1 dicembre 2014 , è obbligatorio l’utilizzo della nuova modulistica edilizia unificata regionale di cui alla Parte Seconda della D.G.R. N° 993 del 07/07/2014 , scaricabile accedendo al portale web della Regione Emilia Romagna.

Si comunica inoltre che resta confermata la validità della seguente modulistica comunale, scaricabile dal sito del Comune www.comune.mirandola.mo.it, in quanto non ancora compresa negli atti di coordinamento della Regione Emilia Romagna, fino alla data di approvazione dell’atto regionale di approvazione di analoga modulistica sostitutiva della stessa:

– modulo di richiesta valutazione preventiva;
– modulo inizio lavori (PDC);
– modulo certificato destinazione urbanistica;
– modulo per richiesta rimborso contributo di costruzione;
– modulo pozzi ad uso cantiere;
– modulo autorizzazione allo scarico in acque superficiali;
– modulo PAS;
– Modulo deroga acustica di cantiere.

Il personale del Servizio Urbanistica resta a disposizione per eventuali chiarimenti.