viaggio in Terra Santa

By | | No Comments

Organizzato da Arcidiocesi di Modena – Nonantola

5 – 12 febbraio 2018

iscrizioni entro 3 dicembre 2017

Il viaggio è stato organizzato con l’intento di contemplare i lavori di restauro della Basilica della Natività di Betlemme, approfittando della presenza di qualcuno dei PIACENTI DI PRATO che lavorano al progetto. I lavori sono ancora in corso, ma la parte relativa al recupero dei mosaici e del tetto è stata completata.

Nell’occasione è stato organizzato un tour incentrato sull’architettura: ERODIANA-ROMANA, CROCIATA, ED ANCHE MODERNA (le chiese del Barluzzi, la Basilica dell’annunciazione di Nazaret ed anche l’architettura contemporanea israeliana)

programma e ulteriori informazioni

CREDITI FORMATIVI per i viaggi di studio : 1 CFP per ogni giorno di visita. (RICHIEDERE ATTESTATO DI PARTECIPAZIONE)
I crediti potranno essere richiesti, mediante autocertificazione.L’iscritto dovrà caricare il Modulo per la richiesta CFP per attività validabili a posteriori (mod. A01) unitamente alla scansione dell’attestato di partecipazione ed al programma del viaggio sulla piattaforma iM@teria seguendo la seguente procedura:

COME INSERIRE LE ISTANZE/AUTOCERTIFICAZIONI?
Accedere alla Piattaforma iM@teria (per accedere cliccare sul logo del CNAPPC e non sulla cartina).
Selezionare “Le mie certificazioni” (riga grigia sottostante a “stampa situazione formativa”) e successivamente selezionare la voce “Nuova Certificazione” (sopra la riga grigia): si aprirà un form da compilare.
Occorre fare attenzione nel campo “Data di riferimento” ad inserire la data di svolgimento dell’attività da validare perché tale data determina in che periodo verranno attribuiti i Crediti Formativi riconosciuti o il periodo di esonero.
Dopo avere completato l’inserimento, occorre salvare e successivamente caricare la documentazione a supporto della richiesta.
Infine premere “invia certificazione”.
L’Ordine procederà all’autorizzazione della richiesta attraverso la piattaforma; si precisa che la documentazione a supporto delle richieste è obbligatoria.