Luce per le chiese: tutela, valorizzazione, innovazione

Organizzato da Fondazione Architetti Modena e Ordine Architetti Modena in collaborazione con Exenia

LUCE PER LE CHIESE: TUTELA, VALORIZZAZIONE E INNOVAZIONE TECNOLOGICA

MODULO 1 | MODENA – 27 FEBBRAIO RINVIATO AL 6 MARZO (4 CFP)
(RAGGIUNTO IL NUMERO SUFFICIENTE DI ADESIONI PER L’ATTIVAZIONE DEL MODULO 1, si accettano iscrizioni fino ad esaurimento dei posti disponibili)

MODULO 2 | FIRENZE – 12 MARZO (8 CFP)

Il percorso formativo relativo alla cultura del progetto degli edifici di culto, siano essi antichi, moderni o contemporanei, è da tempo sviluppato dal nostro Ordine e condiviso con l’Ordine Architetti di Reggio Emilia.
L’importanza della luce nell’edificio di culto è manifesta. Essa non solo si pone al servizio della liturgia ma assume intrinseche valenze simboliche ed è perciò materia primaria del progetto dell’habitat liturgico.
Nell’intento di fornire un ausilio ai progettisti chiamati ad affrontare un tema certamente complesso, si propone il ciclo breve di incontri di seguito illustrato.

PROGRAMMA

QUOTE di PARTECIPAZIONE
MODULO 1 | Modena, 27 febbraio RINVIATO AL 6 MARZO: 42,70 euro (35,00 euro + IVA)
MODULO 2 | Firenze, 12 marzo: GRATUITO con trasferta a Firenze a carico iscritto OPPURE 48,80 euro (40,00 euro + IVA) con trasferta a Firenze a carico Ordine

ISCRIZIONE ON-LINE:
MODULO 1 | Modena, 27 febbraio rinviato al 6 marzo ENTRO 28 FEBBRAIO
MODULO 2: Firenze, 12 marzo ENTRO 3 MARZO (max 20 posti disponibili riservati a partecipanti modulo 1)

 

Si ricorda che dal 01/01/2018 è in vigore il Regolamento formazione permanente dell’Ordine Architetti Modena. In particolare  relativamente alle TEMPISTICHE E MODALITÀ DI DISDETTA DI PARTECIPAZIONE: Qualora, dopo l’iscrizione ad un evento formativo, sia gratuito che a pagamento, dovessero subentrare impedimenti alla partecipazione, sarà necessario avvisare tempestivamente la Segreteria organizzativa dell’evento, con un preavviso di almeno 48 ore.
Qualora, in caso di corso o seminario a pagamento, non sia possibile fare rientrare eventuali altri partecipanti in lista di attesa, la quota di iscrizione dovrà essere versata ugualmente e, se già versata, non potrà essere restituita.

SEGRETERIA ORGANIZZATIVA
Fondazione Architetti Modena
tel. 059 333929 (attivo dal lunedì al venerdì dalle 12 alle 14)
ordine@ordinearchitetti.mo.it

L’Architettura della Vita. Percorsi Incrociati

Due giornate di approfondimento e dialoghi a più voci tra Modena e Firenze nell’ambito della mostra su Cesare Leonardi

a cura di
Archivio Architetto Cesare Leonardi
Galleria Civica di Modena
in collaborazione con
Biblioteca civica d’arte Luigi Poletti, Modena
Ordine Architetti PPC di Modena

sabato 13 gennaio 2018 

Gita a Firenze
ore 10.15
Visita guidata alle architetture di Leonardo Savioli con Paola Ricco
Il ritrovo è a Firenze, in Piazza Istria, nel quartiere di Sorgane
(ora e luogo del ritrovo a Modena per chi viaggia in auto saranno comunicati in fase di prenotazione)

pausa pranzo libera

ore 15.30
Visita guidata alla mostra “Utopie Radicali. Oltre l’architettura: Firenze 1966-1976” (Strozzina, Palazzo Strozzi) con il curatore Gianni Pettena e Alessandra Acocella

L’iniziativa è gratuita e verrà effettuata con un minimo di 10 partecipanti e un massimo di 25.
È necessario prenotarsi entro martedì 9 gennaio alla mail progetti@archivioleonardi.it
Per gli iscritti agli Ordini Architetti P.P.C. è previsto il riconoscimento di n. 1 + n. 1 CFP

_______________________________________

sabato 20 gennaio 2018
Conversazioni presso la Galleria Civica di Modena – Palazzo Santa Margherita (corso Canalgrande 103, Modena)

10.30 – 12.30
Visita guidata con i curatori alla mostra “Cesare Leonardi L’Architettura della Vita”, riservata ai partecipanti alla giornata
Il ritrovo è presso la Sala Grande della Galleria Civica (piano primo).

L’iniziativa è gratuita e verrà effettuata con un minimo di 10 partecipanti e un massimo di 25.
È necessario prenotarsi entro martedì 16 gennaio alla mail progetti@archivioleonardi.it
Per gli iscritti agli Ordini Architetti P.P.C. è previsto il riconoscimento di n. 1 CFP

pausa pranzo libera
_______________________________________

 

15.00 – 17.00 (Biblioteca Delfini – Sala conferenze – piano terra)
Firenze 1960-1970, tra maestri e avanguardie
Dialogano
Gianni Pettena, Curatore della mostra “Utopie Radicali. Oltre l’architettura: Firenze 1966-1976”
Alessandra Acocella, Storica dell’arte
Paola Ricco, Dipartimento di Architettura dell’Università di Firenze
Coordina Veronica Bastai

Pausa caffè

17.30 – 19.30 (Biblioteca Delfini – Sala conferenze – piano terra)
Cesare Leonardi e Franca Stagi: lo studio associato e la sua eredità.
Archivi e opere tra inventariazione e conservazione
Cesare Leonardi e il suo archivio
Giulio Orsini, Presidente Archivio Architetto Cesare Leonardi

Il Fondo Franca Stagi e gli altri archivi di architettura della Biblioteca Poletti
Carla Barbieri, Responsabile fondi moderni della Biblioteca civica d’arte Luigi Poletti

Il progetto continuo. I restauri di Franca Stagi per Modena
Matteo Agnoletto, Professore Dipartimento di Architettura dell’Università di Bologna

Tempo, progetto, tutela
Andrea Costa, MiBAC, Direzione regionale per i beni culturali e paesaggistici della Lombardia

Per gli iscritti agli Ordini Architetti P.P.C. è previsto il riconoscimento di n. 3 CFP

Aperitivo
_______________________________________

 

20.30 – 22.30 (Sala Grande della Galleria Civica – piano primo)
Giacomo Cossio, architetto e artista, rilegge la figura di Cesare Leonardi all’interno del panorama culturale e artistico del secondo Novecento
Intervengono Manuel Orazi e Andrea Cavani

Per gli iscritti agli Ordini Architetti P.P.C. è previsto il riconoscimento di n. 2 CFP
_______________________________________

PROGRAMMA (scarica)

Per informazioni:
Archivio Architetto Cesare Leonardi
progetti@archivioleonardi.it