workshop base Architettura Bioclimatica

By | | No Comments

Organizzato dall’Associazione culturale Green Hub

Architettura Bioclimatica – Workshop base 16 ore

27 ottobre e 10 novembre 2017 | ore 9.00-13.00 e 14.00-18.00 EVENTO ANNULLATO
presso Meeting Modena District – Via Del Passatore,160 41011 Campogalliano MO

Il corso si propone di illustrare ed approfondire quello che deve intendersi per “progettazione bioclimatica dell’architettura”. Verranno affrontati i molteplici temi legati all’interazione tra ambiente e costruito e definiti i principi generali per un corretto approccio progettuale alla valorizzazione delle risorse del sito ed alla loro efficace implementazione nell’architettura.

COSTO E ISCRIZIONE (proroga iscrizioni al 18/10/2017):
-122,00 euro iva inclusa per Architetti isctitti OAPPC d’Italia
-84,40 euro iva inclusa per Soci Associazione Culturale Green Hub

PROGRAMMA E MODULO ISCRIZIONE

Per informazioni:
Associazione Culturale GREEN HUB
Lungomare G.Marconi 236a – 57025 Piombino LI
info@green-hub.it
www.green-hub.it

convegno Progettazione spazi dell’accoglienza

By | | No Comments

Organizzato da Academy PLATFORM Architecture and Design

convegno La progettazione degli spazi dell’accoglienza: tecnologia, materiali innovativi, nuove tendenze
martedì 15 novembre 2016 RIMANDATO A MERCOLEDI’ 14 DICEMBRE 2016 | ore 8.30 – 13.00

presso Hotel Modena District – Via del Passatore 160 – Campogalliano MO

L’incontro affronterà la tematica proposta con interventi da parte di esperti del settore.

La partecipazione è gratuita, ma a numero chiuso. Per iscriversi cliccare qui

Per visualizzare il programma cliccare qui

convegno Le nuove regole del gioco per l’edilizia

By | | No Comments

Organizzato da ANIT – Associazione Nazionale per l’Isolamento Termico e acustico

convegno
Le nuove regole del gioco per l’edilizia
Efficienza energetica e acustica dopo il DM 26/06/2015

mercoledì 26 ottobre 2016 | ore 14.30 – 18.30
presso Sala convegni – BEST WESTERN Hotel Modena District – Via Del Passatore 160 – Campogalliano MO

Durante il convegno verrà illustrata la nuova legislazione sull’efficienza energetica in edilizia presente nel DM 26 giugno 2015 e in vigore dal 1 ottobre 2015.
I requisiti prevedono un involucro molto più prestazionale, per cui i professionisti dovranno adeguarsi a nuovi metodi di progettazione. Come affrontare la nuova legislazione in fase progettuale e esecutiva? Durante l’evento verranno presentate le criticità del decreto e le soluzioni tecnologiche più prestazionali per risolverle.
Ma l’edificio nuovo o riqualificato non può prescindere dall’essere prestazionale anche dal punto di vista acustico. La progettazione integrata diventa fondamentale per rispettare tutti i livelli di confort. Quindi durante l’evento verranno illustrati anche i requisiti minimi obbligatori in acustica in edilizia da rispettare in funzione degli ambiti di applicazione del decreto efficienza energetica.

Partecipazione gratuita, iscrizione obbligatoria.

PROGRAMMA E ISCRIZIONE

 

seminario L’APE (nuovi dati climatici) e UNI TS

By | | No Comments

Organizzato da Logical Soft

giovedì 26 maggio | ore 9.15
presso Hotel Modena District – Via del Passatore, 160 – Campogalliano MO

I nuovi decreti attuativi della Legge 90 hanno rivoluzionato la certificazione energetica e il progetto degli edifici: il concetto di edificio di riferimento, i nuovi sistemi di classificazione e gli obblighi riferiti ai servizi di climatizzazione estiva, ventilazione e illuminazione diventano fondamentali per l´analisi energetica del fabbricato. Inoltre il 29 marzo 2016 sono stati pubblicati i nuovi dati climatici dei comuni da utilizzare nel calcolo di temperatura ed irradiazione, e le parti 5 e 6 della UNI TS 11300 che saranno obbligatorie entro 90 giorni e modificheranno nuovamente le prestazioni dell´edificio, con l´aggiunta del servizio di trasporto.
TERMOLOG EpiX 7 consente di valutare la prestazione dell´edificio in conformità ai nuovi decreti e di eseguire il calcolo degli indici di fabbisogno e di prestazione energetica per riscaldamento, acqua calda sanitaria, ventilazione, raffrescamento e illuminazione secondo le norme UNI TS 2014 ed è già predisposto per i nuovi dati climatici e le nuove parti 5 e 6 della UNI TS 11300.
Durante l´incontro svolgeremo con i software TERMOTAB e TERMOLOG EpiX 7 un esempio pratico di analisi energetica dell´edificio, dal rilievo dei dati in sito, passando per l´input con metodo grafico o numerico, fino al calcolo e alla stampa del certificato. Valuteremo quindi le differenze tra la classificazione energetica attuale e quella prevista dai nuovi decreti attuativi. Si mostrerà quindi come valutare opportunamente i sei diversi interventi di riqualificazione energetica previsti dai nuovi obblighi normativi: involucro opaco, trasparente, generatori per il riscaldamento e il raffrescamento, altri impianti e fonti rinnovabili. Il confronto tra stato di fatto e di progetto è infatti indispensabile al progettista per accedere agli sgravi fiscali ed al certificatore per indicare nel certificato energetico alcune ipotesi di intervento migliorativo, stimando il risparmio annuo in termini di fabbisogno ed il tempo di ammortamento della spesa sostenuta.

Partecipazione gratuita previa iscrizione on-line.

Programma e modalità di iscrizione

workshop Riqualificazione prestazionale edifici

By | | No Comments

Organizzato da Edicom Edizioni

workshop Riqualificazione prestazionale degli edifici
Sistemi di facciata: involucro efficiente e di design

7 aprile 2016 | ore 14.30 – 18.30
Modena – Best Western Modena District – via del Passatore 160 – Campogalliano MO

Quota di partecipazione: gratuito

Segreteria organizzativa
EdicomEventi
tel. 0481.722166 (9-12)
eventi@edicomedizioni.com

 

Programma

Prima sessione
Facciate ventilate: caratteristiche dei sistemi, requisiti e prestazioni, tipologie di utilizzo, flessibilità compositiva
• Definizione di facciata ventilata e normativa di riferimento
• Strati funzionali
• Comportamento strutturale, termico (anche in regime estivo), igrometrico, acustico
• Ponti termici
• Il rivestimento delle facciate ventilate: tipologie e caratteristiche del paramento esterno
• Interfaccia tra facciate ventilate e fori finestra

Seconda sessione
Modalità di posa delle facciate ventilate: approfondimenti tecnico applicativi

Programma e modalità di iscrizione

 

corso Compensi e calcolo onorari CTU

By | | No Comments

Organizzato da Frediani Formazione srl

6 novembre 2015ANNULLATO PER MANCATO RAGGIUNGIMENTO DEL NUMERO MINIMO DI ADESIONI
presso l’hotel Best Western Modena District, (Via del Passatore 160 – Campogalliano MO).

Il corso ha la finalità di fornire lo strumento utile a tutti coloro che sentono l’esigenza di avere un quadro completo, ragionato ed aggiornato sulla materia dei compensi con il suggerimento, attraverso diretti casi di studio, delle modalità applicative, fornite non solo, dalla pratica esperienza, ma anche dal particolare ed appassionato studio della materia.

QUOTA ISCRIZIONE: €. 95,00 compresa IVA

PROGRAMMA E MODULO DI ADESIONE

Crediti formativi professionali:
Frediani Formazione srl è un ente riconosciuto dal CNACCP e dal Ministero della Giustizia, pertanto provvederà direttamente all’inserimento dei CFP all’interno della Piattaforma iM@teria.

Per informazioni:
Frediani Formazione S.r.l.
Via Cagliari, 38 – 56123 Pisa
tel. 050 555822
e-mail staff@paolofrediani.it

I decreti attuativi della Legge 90 e il nuovo APE

By | | No Comments

Organizzato da Logical Soft

lunedì 16 febbraio | ore 14.00
presso Hotel Modena District – Via del Passatore, 160 – Campogalliano MO

I decreti attuativi della Legge 90 e il nuovo APE
Cosa cambia nel rilievo e nel calcolo della prestazione energetica

Dal 2 Ottobre, data dell´entrata in vigore delle nuove norme, non è più possibile presentare progetti e certificati energetici non conformi alle nuove normative.
TERMOLOG EpiX 5 è l´unico software già conforme alle nuove norme che consente di eseguire il calcolo degli indici di fabbisogno e di prestazione energetica per riscaldamento, acqua calda sanitaria e illuminazione secondo le indicazioni normative.
Durante l´incontro, con i software TERMOTAB e TERMOLOG EpiX 5, verrà svolto un esempio pratico di analisi energetica dell´edificio, dal rilievo dei dati in sito, passando per l´input con metodo grafico o numerico, fino al calcolo e alla stampa del certificato.
Si mostrerà quindi come valutare opportunamente la validità di uno o più interventi di riqualificazione energetica e si metteranno a confronto generatori tradizionali, generatori a biomassa, pompe di calore, solare termico e fotovoltaico alla luce della nuova normativa UNI TS 11300 parte 4.
Il confronto tra stato di fatto e di progetto è infatti indispensabile al progettista per accedere agli sgravi fiscali ed al certificatore per indicare nel certificato energetico alcune ipotesi di intervento migliorativo, stimando il risparmio annuo in termini di fabbisogno ed il tempo di ammortamento della spesa sostenuta.

La partecipazione è gratuita, registrazione on-line obbligatoria.

La diagnosi energetica e l´APE

By | | No Comments

Esempio pratico di diagnosi energetica e riqualificazione per un edificio residenziale.

L’esercitazione pratica, aperta a tutti, si svolgerà venerdì 26 settembre alle ore 9.00 presso Hotel Modena District – Via Del Passatore 160 – Campogalliano (MO).

Durante l’incontro, con i software TERMOTAB Free e TERMOLOG EpiX 5, verrà illustrato un esempio pratico di diagnosi energetica dell’edificio, dal rilievo dei dati in sito, passando per l’input con metodo grafico o numerico, fino al calcolo e alla stampa dell’attestato di prestazione energetica. Poi passeremo al rilievo delle condizioni reali: i consumi, i costi reali, i dati climatici reali, i profili d’uso fino alla calibrazione del modello.

Si mostrerà quindi come valutare opportunamente la validità di uno o più interventi di riqualificazione energetica e si metteranno a confronto generatori tradizionali, generatori a biomassa, pompe di calore, solare termico e fotovoltaico sia attraverso la valutazione standard che quella adattata all’utenza.
Il confronto tra stato di fatto e di progetto a condizioni standard e a condizioni reali è indispensabile al progettista per predisporre una relazione al fine di stimare il risparmio annuo ed il tempo di ammortamento della spesa sostenuta.

Crediti formativi:
Per questa iniziativa è stata avanzata al Consiglio Nazionale Architetti P.P.C. richiesta di riconoscimento di n. 4 crediti formativi professionali (conformemente a quanto previsto dal Regolamento per l’aggiornamento della competenza professionale pubblicato sul Bollettino Ufficiale del Ministero della Giustizia n. 17 del 15.09.13).

programma e iscrizione on-line