Biennale di Venezia + Meetings

Yvonne Farrell e Shelley McNamara sono le curatrici della 16. Mostra Internazionale di Architettura, che si svolgerà dal 26 maggio al 25 novembre 2018 ai Giardini e all’Arsenale e in vari luoghi di Venezia. Il titolo scelto è Freespace, che rappresenta la generosità e il senso di umanità che l’architettura colloca al centro della propria agenda, concentrando l’attenzione sulla qualità stessa dello spazio.

Con questo tema la Biennale Architettura 2018 presenterà al pubblico esempi, proposte, elementi – costruiti o non costruiti – di opere che esemplificano le qualità essenziali dell’architettura: la modulazione, la ricchezza e la materialità delle superfici, l’orchestrazione e la disposizione in sequenza del movimento, rivelando così le potenzialità e la bellezza insite nell’architettura.

Il Consiglio Nazionale Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori  e La Biennale di Venezia, hanno sottoscritto una convenzione per coinvolgere i professionisti del settore nelle molteplici attività della Biennale Architettura 2018.

L’accordo prevede tariffa speciale sul biglietto d’ingresso e sull’accredito d’ingresso alla Mostra, visite in gruppo e guidate personalizzate, il progetto “Sessione Speciale” per gruppi di almeno 30 persone e il progetto Meetings on Architecture.

Qui per scaricare la convenzione, si precisa che:

  • l’Art. 1.1 della Convenzione prevede una tariffa speciale sul biglietto giornaliero d’ingresso alla Mostra, pari a 22 euro cad. anziché 25 euro, per tutti gli iscritti che presenteranno la tessera d’iscrizione all’Ordine (o in alternativa la mail ricevuta dall’Ordine), alle biglietterie delle sedi espositive (Giardini e Arsenale).
    Il biglietto d’ingresso di 22 euro è valido per un solo accesso ad entrambe le sedi espositive (Giardini e Arsenale), anche in giorni non consecutivi. Il biglietto non dà diritto d’entrare ed uscire liberamente.
  • l’Art. 1.2 della Convenzione prevede la tariffa Early Bird, il cui acquisto online è prorogato al 31 agosto (rispetto al 30 aprile citato in convenzione), che prevede la speciale tariffa di 60 Euro, anziché 85 Euro ( +0,50 di commissione). Tale accredito è valido per ingressi multipli in entrambi le sedi espositive (Giardini e Arsenale) per rutta la durata della Mostra e dà diritto ad entrare ed uscire liberamente.
  • nei giorni dei Meetings sarà possibile acquistare un biglietto d’ingresso alla Mostra alla tariffa ridotta di 10 € (valido il giorno del Meeting per la sola sede dell’Arsenale, a partire dalle ore 14.00).

Per maggiori info, si prega di scrivere a promozione@labiennale.org

CREDITI FORMATIVI:
In virtù della eccezionalità dell’evento e dei suoi contenuti, il CNAPPC ha riconosciuto l’attribuzione di 2 crediti formativi professionali per gli iscritti agli Ordini che visiteranno la 16. Mostra Internazionale d’Architettura. Inoltre possono essere attribuiti crediti formativi professionali nella misura di un credito formativo per ciascuna ora di incontro ai partecipanti a uno o più Meetings of Architecture, un programma di appuntamenti con i protagonisti del mondo dell’Architettura che si svolgono negli spazi della Biennale Architettura 2018.
I partecipanti alla Mostra e ai Meetings possono procedere alla richiesta di attribuzione dei crediti formativi professionali mediante autocertificazione attraverso la piattaforma iM@teria.
Si precisa che la Biennale non è tenuta, in questi casi, a rilasciare attestati di partecipazione, dichiarazioni od altro in quanto sarà sufficiente allegare alla richiesta di attribuzione dei crediti formativi professionali:

  • per la mostra: biglietto di ingresso alla Biennale
  • per i Meetings: biglietto non fiscale, regolarmente vidimato al termine dei Meetings, congiuntamente al biglietto di ingresso alla mostra.
    Gli iscritti all’Ordine potranno partecipare ai Meetings on Architecture con priorità di accesso scrivendo a promozione@labiennale.org. Nell’oggetto dovrà essere specificato “CNAPPC prenotazione Meetings on Architecture”.

Ai fini del riconoscimento dei CFP la Biennale non rilascerà attestati di partecipazione. I crediti potranno essere richiesti, mediante autocertificazione. L’iscritto dovrà conservare il biglietto di ingresso e caricarne la scansione sulla piattaforma iM@teria seguendo la seguente procedura:

COME INSERIRE LE ISTANZE/AUTOCERTIFICAZIONI

Biennale Architettura 2016

 

Dal 28 maggio e fino al 27 novembre 2016 ai Giardini e all’Arsenale nonché in vari luoghi di Venezia si svolgerà la 15. Mostra Internazionale di Architettura dal titolo “REPORTING FROM THE FRONT”, diretta da Alejandro Aravena e organizzata dalla Biennale di Venezia presieduta da Paolo Baratta.

Scopri date, luoghi e temi della 15. Mostra Internazionale di Architettura.

APPROFONDIMENTI:
– Cartella Stampa
Storia Biennale
Storia Biennale Architettura

Il CNAPPC e LA BIENNALE hanno stipulato una convenzione a favore di tutti gli iscritti agli Ordini degliArchitetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori d’Italia che consentirà l’ingresso con una tariffa speciale  di 22 euro cad. anziché 25/30 euro. Per usufruire della convenzione gli iscritti dovranno presentare alle biglietterie delle sedi espositive (Giardini e Arsenale):

  1. copia della circolare del Consiglio nazionale Architetti n. 65, prot.n.1782 del 26/05/2016, con allegata la convenzione in corso di sottoscrizione, in formato cartaceo o digitale;
  2. tesserino di iscrizione all’Ordine o check-in scaricabile dalla piattaforma iM@ateria.

Il biglietto d’ingresso di 22 euro è valido per un solo ingresso in entrambe le sedi espositive (Giardini e Arsenale) anche in giorni non consecutivi. Il biglietto non dà diritto d’entrare ed uscire liberamente.

In virtù della eccezionalità dell’evento e dei suoi contenuti, ai sensi dell’art. 5.2 delle Linee guida e di coordinamento attuative del Regolamento per l’aggiornamento e sviluppo professionale continuo, il CNAPPC ha riconosciuto, con specifica delibera di Consiglio, l’attribuzione di 2 CFP ai partecipanti all’evento.
Ai fini del riconoscimento dei CFP la Biennale non rilascerà attestati di partecipazione. I crediti potranno essere richiesti, mediante autocertificazione.L’iscritto dovrà conservare il biglietto di ingresso e caricarne la scansione sulla piattaforma iM@teria seguendo la seguente procedura:

COME INSERIRE LE ISTANZE/AUTOCERTIFICAZIONI?
Accedere alla Piattaforma iM@teria (per accedere cliccare sul logo del CNAPPC e non sulla cartina).
Selezionare “Le mie certificazioni” (riga grigia sottostante a “stampa situazione formativa”) e successivamente selezionare la voce “Nuova Certificazione” (sopra la riga grigia): si aprirà un form da compilare.
Occorre fare attenzione nel campo “Data di riferimento” ad inserire la data di svolgimento dell’attività da validare perché tale data determina in che periodo verranno attribuiti i Crediti Formativi riconosciuti o il periodo di esonero.
Dopo avere completato l’inserimento, occorre salvare e successivamente caricare la documentazione a supporto della richiesta (es. biglietto di ingresso).
Infine premere “invia certificazione”.
L’Ordine procederà all’autorizzazione della richiesta attraverso la piattaforma; si precisa che la documentazione a supporto delle richieste è obbligatoria.

Festa dell’Architetto 2016

Venerdì 18 novembre alle ore 14 a Cà Giustinian, sede della Biennale di Venezia, avrà inizio la Festa dell’Architetto 2016.

In un momento storico che richiede di porre particolare attenzione al modo e al luogo in cui viviamo, è necessario unire le forze intellettuali e costruire percorsi nuovi attraverso il confronto e il dialogo con tutte le istituzioni. L’architetto in questo processo ha un ruolo indispensabile: non è solo operatore di forme, ma di vita.
Al centro della Festa c’è l’importanza del progetto, la qualità elevata dei professionisti italiani e la necessità di diffondere modelli virtuosi di selezione dei progetti.
Parleremo di eccellenza, di passione, di conoscenza, di volontà, del coraggio di costruire partnership con le istituzioni e con i privati per favorire nuove occasioni.
Osserveremo, attraverso i Premi Architetto Italiano, Giovane talento e RI.U.SO_05, come un progetto si possa definire di qualità quando genera in maniera evidente il miglioramento della vita di chi frequenta un luogo; osserveremo, ancora, come questo approccio sia frequente nei progetti di coloro che hanno partecipato ai Premi.
Si starà insieme, prima nella splendida Sala delle Colonne di Ca’ Giustinian, poi, di sera, nel momento conviviale, offerto dai colleghi di Venezia, nel meraviglioso contesto della Scuola Grande della Misericordia.
Il 19 novembre sarà l’occasione per visitare il Padiglione Italia accompagnati dai curatori, per vedere i progetti vincitori del Concorso «10 aree periferiche» costruito insieme al MiBACT e di visitare La Biennale, con uno speciale biglietto gratuito offerto dal CNAPPC.

Sono previsti 4 crediti formativi per la giornata del 18 e 2 cfp per la giornata del 19 novembre.
Per poter partecipare all’evento è necessario effettuare la prenotazione sulla piattaforma iM@teria (im@teria@awn.it).
1. nella piattaforma iM@teria effettuare “accesso centralizzato ai servizi” (ACS);
2. entrare nell’area “Formazione”;
3. nella sezione “corsi disponibili” cercare l’Evento: “ Festa dell’Architetto 2016”;
4. cliccare su “iscrizione”, completare i dati con l’asterisco e salvare l’iscrizione.

I biglietti di ingresso alla Biennale sono personali, riservati agli iscritti alla Festa. Il ritiro degli stessi si potrà effettuare al desk della registrazione a Cà Giustinian Sala della Colonne il 18 Novembre pomeriggio.

 

14. Mostra Internazionale di Architettura

Dal prossimo 7 giugno prenderà avvio a Venezia ”Fundamentals” la 14. Mostra Internazionale di Architettura , diretta da Rem Koolhaas, organizzata dalla Biennale di Venezia presieduta da Paolo Baratta, che si svolgerà presso i Giardini e l’Arsenale.

Grazie all’attività dell’Ordine Architetti P.P.C. di Venezia è stato possibile definire una convenzione con la Biennale sulla base della quale sono state pattuite le seguenti condizioni a favore dei professionisti iscritti a tutti gli Ordini italiani:

  • una tariffa speciale per l’ingresso alla mostra,
  • visite guidate personalizzate,
  • la possibilità di organizzare delle sessioni di approfondimento,
  • assistenza organizzativa.

In relazione alla convenzione con La Biennale di Venezia, si comunica che il CNAPPC ha specificato che, per poter usufruire delle agevolazioni previste, sarà necessario presentare copia della mail pervenuta all’Ordine di appartenenza il 21 maggio scorso (riferimento circolare n. 78_1359_14).
Il CNAPPC ha chiesto comunque alla segreteria della Biennale la flessibilità nel consentire l’accesso alle stesse condizioni anche con la presentazione del tesserino e/o di un documento attestante lo status professionale dell’iscritto (per avere copia della circolare inviare richiesta tramite mail a architettimodena@awn.it).

Crediti formativi
In virtù della eccezionalità dell’evento e dei suoi contenuti, ai sensi del Regolamento per l’aggiornamento e sviluppo professionale continuo, per l’ingresso alla mostra il Consiglio Nazionale Architetti P.P.C. ha riconosciuto n. 2 crediti formativi professionali (Riconoscimento prot. 1359 del 21/05/2014). Per avere il riconoscimento dei crediti gli iscritti di Modena devono inviare scansione del biglietto di ingresso alla mostra alla Segreteria dell’Ordine (architettimodena@awn.it).

La Fondazione Architetti di Modena intende organizzare una visita alla Mostra per Ottobre 2014, verranno a breve pubblicate maggiori informazioni in merito.  

vai al sito della mostra