Franco Fontana. Sintesi_mostra

Organizzata da FONDAZIONE MODENA ARTI VISIVE

Presentazione della mostra alla città – mercoledì 6 marzo alle ore 18.00 a Palazzo Santa Margherita

23 marzo – 25 agosto 2019
Modena, nelle tre sedi: Palazzina dei Giardini, MATA – Ex Manifattura Tabacchi e Sala Grande di Palazzo Santa Margherita

La mostra, dal titolo Sintesi, ripercorre oltre sessant’anni di carriera dell’artista modenese e traccia i suoi rapporti con alcuni dei più autorevoli autori della fotografia del Novecento.

n. 1 CFP per la visita alla mostra: da richiedere mediante autocertificazione. L’iscritto dovrà conservare il biglietto di ingresso e caricarne la scansione sulla piattaforma iM@teria seguendo la seguente procedura:

  1. Accedere alla Piattaforma iM@teria
  2. Selezionare “Le mie certificazioni” (riga grigia sottostante a “stampa situazione formativa”) e successivamente selezionare la voce “Nuova Certificazione” (sopra la riga grigia): si aprirà un form da compilare
  3. Dopo avere completato l’inserimento, occorre salvare
  4. Successivamente sarà possibile caricare la documentazione a supporto della richiesta (es. biglietto di ingresso)
  5. Infine premere “invia certificazione”.

ULTERIORI INFORMAZIONI

Mario Guerzoni: architetto presentazione libro

 

 

Ingresso gratuito fino ad esaurimento posti. 

ARCHITETTI: n. 2 CFP – IMPORTANTE: al fine di evitare spiacevoli inconvenienti si ricorda a tutti gli iscritti che, per ottenere il rilascio dei CFP è obbligatorio apporre la propria firma e l’orario in entrata e in uscita sul registro presenze. Non saranno accettate registrazioni parziali. Si precisa inoltre che i CFP saranno riconosciuti solo per la presenza per l’intera durata dell’evento formativo.

un tesoro di suolo_mostra fotografica

INAUGURAZIONE SABATO 2 MARZO ORE 10.00, sarà presente la Presidente dell’Ordine Architetti P.P.C. di Modena una rappresentanza del Consiglio.

ARCHITETTI: n. 1 CFP, per l’ottenimento dei CFP sarà presente un registro da firmare presso l’ingresso della mostra.

 

 

#OvestLab: Glocal Camp

Al via la quinta edizione del Glocal Camp!
L’evento periodico itinerante organizzato dalla rete di CivicWise arriva a Modena, negli spazi di #OvestLab

Lo scopo è favorire lo scambio di conoscenza e di buone pratiche, condividere le sperimentazioni attivate e accelerare il confronto con le comunità locali.

sabato 3 marzo dalle 10.00 alle 13.00

  • Momento di conoscenza del Villaggio Artigiano di Modena Ovest e della Fabbrica Civica OvestLab.
  • Visita Guidata al Villaggio Artigiano (a cura di Amigdala)
  •  Intervento sulla figura di Cesare Leonardi
  • Mostra “Decimo Meridiano” di Collettivo Amigdala
  • Produzione artistica del Collettivo Amigdala “Lettere anonime per un camminatore” (dal 3 al 10 marzo aperta nei giorni del Glocal Camp)

mercoledì 6 marzo dalle 20.00

CENA SOUP organizzata con Associazione Insieme a Noi
Cena collettiva che ha l’obiettivo di raccogliere microfinanziamenti per i progetti virtuosi del territorio.
Per partecipare o proporre un progetto visita: https://modena.glocal.camp/programma-soup
Quota per sostenere l’iniziativa 15€
L’iniziativa si fonda su spirito di aggregazione e di comunità.
Nel pomeriggio sarà preparata la cena grazie ad un laboratorio di cucina con l’associazione Insieme a Noi, ma chiunque voglia contribuire portando qualcosa da mangiare e/o da bere è il benvenuto!

giovedì 7 marzo dalle 10.00 alle 18.00
Workshop organizzati dalla rete di CivicWise

  • Co-Design Fabbrica Civica: workshop sull’attivazione territoriale utilizzando OvestLab come caso studio
  • Safe Place: workshop sulle dinamiche di relazione e la possibilità di avere un ambiente di lavoro aperto ed inclusivo
    Partecipazione libera a tutti i workshop

venerdì 8 marzo dalle 10.00 alle 18.00
Patterns for Decentralised Organising
Workshop di una giornata organizzato da Richard Bartlett e Natalia Lombardo di The Hum (NZ): attraverso teorie e pratiche si esploreranno le modalità di lavoro e di decision making possibili all’interno di organizzazioni liquide e decentralizzate.
Posti limitati: iscrizione on-line obbligatoria

Sabato 9 Marzo dalle 10.00 alle 18.00
Reti e Spazi
Momento di incontro e scambio tra reti e realtà del territorio nazionale ed europeo. Presentazione di casi studio per approfondire dinamiche di governance, strumenti utilizzati e strutture giuridiche.
Partecipazione libera a tutta la giornata

Per maggiori informazioni
silvia.tagliazucchi@gmail.com
cell 3357484539

Facebook: https://www.facebook.com/events/374114186745184

Gruppi: Glocal Camp, CivicWise Italia, OvestLab

Programma completo: https://modena.glocal.camp/programma

Dettagli per partecipare: https://modena.glocal.camp/partecipa

#OvestLab – via Nicolò Biondo, 86 – Modena

Biblioteca Poletti: Andar per mostre

Rassegna di incontri a cura della Biblioteca civica d’arte Poletti, che presenta a Modena alcune importanti esposizioni d’arte allestite fuori provincia e a livello nazionale. 

Sabato 9 febbraio / ore 17
Jean Dubuffet. L’arte in gioco
Materia e spirito 1943-1985
Reggio Emilia, Palazzo Magnani / fino al 3 marzo 2019
Interviene Martina Mazzotta
curatrice della mostra

Sabato 23 febbraio / ore 17
Van Dyck. Pittore di corte
Torino, Musei Reali – Galleria Sabauda / fino al 17 marzo 2019
Interviene Annamaria Bava
curatrice della mostra

Sabato 30 marzo / ore 17
Ottocento. L‘arte dell‘Italia tra Hayez e Segantini
Forlì, Musei San Domenico / fino al 16 giugno 2019
Interviene Gianfranco Brunelli
direttore generale della mostra

Sabato 13 aprile / ore 17
Boldini e la moda
Ferrara, Palazzo dei Diamanti / fino al 2 giugno 2019
Interviene Barbara Guidi
curatrice della mostra

Sabato 18 maggio / ore 18 (*In occasione della Notte bianca “Nessun Dorma” Apertura straordinaria della biblioteca dalle 17 alle 24)
La Biennale di Venezia
58. Esposizione Internazionale d’Arte
MAY YOU LIVE IN INTERESTING TIMES
Venezia, Giardini e Arsenale / 11 maggio – 24 novembre 2019
Interviene Matteo Giannasi
consulente dell‘area Educational de “La Biennale di Venezia“

PROGRAMMA

Informazioni
Biblioteca Poletti
Palazzo dei Musei – Largo S. Agostino 337  – 41121 Modena
Tel. 059 2033372
biblioteca.poletti@comune.modena.it

La città del Novecento e il suo futuro – mostra e visite guidate

Ideata e curata dall’Ufficio ricerche e documentazione sulla storia urbana del Comune di Modena

mostra La città del Novecento e il suo futuro. Modena architetture e sviluppo urbano

15 dicembre 2018 – 10 febbraio 2019
presso la chiesa San Carlo – via San Carlo 5  – Modena

Si tratta della prima mostra che affronta la storia delle trasformazioni urbane e delle architetture nel Novecento che hanno determinato la più grande trasformazione del paesaggio urbano modenese. Attraverso disegni originali di progetto, foto d’epoca e attuali, documenti e materiali multimediali sarà proposta una chiave di lettura del percorso denso di valori, conflitti ed eventi tragici, contraddizioni e scelte forti compiuto da una comunità attraversata da mutamenti economici, sociali e culturali epocali. La consapevolezza di questo percorso è la chiave per comprendere il presente e le sfide del futuro, che si giocano in buona parte nella città costruita nel secolo scorso. Sono infatti proposti alcuni dei principali interventi in corso e realizzati, per il recupero e la riqualificazione di importanti edifici e insediamenti novecenteschi.

Sono previste VISITE GUIDATE:
sabato 12, 19, 26 gennaio e 9 febbraio alle 10.30 e alle 11.30 (la visita guidata del 26 gennaio è riservata ad architetti ed ingegneri)

Nell’ambito della esposizione “La città del Novecento e il suo futuro. Modena architetture e sviluppo urbano” (Chiesa Fondazione Collegio San Carlo, via San Carlo 5, Modena ) si organizzano visite guidate gratuite. Sabato 19, orari 10.30 e 11.30, con i curatori della mostra , fra cui un architetto esperto dell’Archivio Architetto Cesare Leonardi. Sabato 26 gennaio, sempre a partire dalle 10.30 si terrà una visita guidata riservata in particolare ad architetti ed ingegneri ma rivolta anche a chi vuole approfondire il tema dei linguaggi architettonici. La visita del 26 è tenuta dall’arch. Matteo Sintini, curatore della sezione storica dell’esposizione, che ha curato la schedatura di oltre 160 edifici della Modena contemporanea. Sarà inoltre commentato il filmato, curato dall’Ordine degli Architetti della Provincia di Modena “ Altri mondi “ con interviste a progettisti europei ed italiani. Infine l’ultima visita è prevista per sabato 9 febbraio, sempre con il commento di diversi esperti, fra cui il curatore della sezione storica arch. Matteo  Sintini.

Ingresso gratuito.

programma

ulteriori informazioni

ARCHITETTI: 
– n. 1 CFP per la visita alla mostra
– n. 2 CFP per visita guidata

Per l’ottenimento dei CFP saranno presenti un registro presenze da firmare presso l’ingresso della mostra ed uno per ciascuna visita guidata.

Per informazioni e prenotazione visita guidata:
Ufficio Ricerche e Documentazione sulla Storia urbana del Comune di Modena
tel. 059 2033875/76
citta.sostenibili@comune.modena.it

mostra Ex Foro Boario. Un progetto per Modena

a cura dell’Ufficio Ricerche e Documentazione sulla Storia Urbana – Comune di Modena e del Dipartimento di Economia M. Biagi – Università degli Studi Modena e Reggio Emilia in collaborazione con l’Ordine degli Architetti P.P.C. di Modena

FRANCA STAGI ARCHITETTO DELLA CITTÀ | Progetti per Modena

nel 10°anniversario della scomparsa

11 dicembre 2018 – 8 febbraio 2019 – Inaugurazione martedì 11 dicembre ore 16.30
mostra Ex Foro Boario. Un progetto per Modena
Dipartimento di Economia Marco Biagi – Via Jacopo Berengario 51, Ala Est – primo piano – Modena

PROGRAMMA

L’arte moderna nel rapporto tra gallerista e collezionista

lunedì 3 dicembre 2018
alle ore 18.00
si terrà l’Assemblea Ordinaria 

per l’approvazione del Bilancio Preventivo 2019

alle ore 18.45

incontro con Emilio Mazzoli e Giorgio Giusti “L’arte moderna nel rapporto tra gallerista e collezionista”

 

 

 

 

 

 

 

Per la partecipazione all’incontro è previsto il riconoscimento di N. 2 CFP, isrizione  iscrizione obbligatoria ENTRO IL 30 NOVEMBRE.
Per l’assegnazione dei crediti formativi professionali, gli architetti sono invitati a registrarsi sulla piattaforma iM@teria (Codice evento:  ARMO23112018135123T03CFP00200), terminata con successo l’iscrizione comparirà la seguente frase: L’iscrizione risulta confermata.

A seguire momento conviviale riservato agli iscritti.

Per motivi organizzativi si chiede un cenno di conferma di partecipazione tassativamente entro le ore 13.00 del 30 novembre 2018 alla Segreteria dell’Ordine (ordine@ordinearchitetti.mo.it – tel. 059 333929).


Allegati:
Convocazione assemblea bilancio preventivo 2019
ORDINE Preventivo 2019
FONDAZIONE Preventivo 2019
ORDINE Preventivo 2019_Relazione Tesoriere
Invito


Per informazioni:
Ordine Architetti Modena
tel. 059/333929 (attivo dal lunedì al venerdì dalle 12 alle 14)
ordine@ordinearchitetti.mo.it

Magnifica Notte Civica a OvestLab

In preparazione al prossimo incontro internazionale di CivicWise che si svolgerà a Marzo 2019 a Modena, CivicWise Italia in collaborazione con OvestLab ed il Collettivo Amigdala ha organizzato un incontro pubblico per riflettere, condividere e conoscere nuove realtà e progetti.

Cosa vuol dire innovazione? Cosa vuol dire lavorare sul territorio? Parliamone insieme attraverso casi concreti in Italia e all’estero.

L’incontro sarà una presentazione di alcuni progetti di CivicWise descritti nella recente pubblicazione del corso italiano di Design Civico (ed. 2016-17) e la presentazione del corso appena avviato.

Nella visione collaborativa di rete su cui si basa la comunità di CivicWise, durante la serata ci sarà un momento di presentazione anche dei progetti virtuosi di innovazione civica e sociale del territorio attraverso il format WTFisgoingon? Modena Edition.

La serata sarà un momento di presentazione per dare spazio e voce ai progetti di innovazione civica e sociale in corso nel territorio e all’estero per conoscere, farsi conoscere e creare nuove connessioni.  Più siamo e meglio è!

PROGRAMMA 

21:00 > Presentazione CivicWise e del futuro GlocalCamp
21:30> Presentazione della nuova pubblicazione italiana del corso di CivicDesign attraverso alcuni progetti svolti durante il corso
22:00 > WTFisgoingonCW? Modena Edition con la partecipazione di progetti del territorio

Per ulteriori dettagli sull’evento facebook >> https://www.facebook.com/OvestLab

Per maggiori informazioni e approfondimenti:
http://ovestlab.it/
https://civicwise.org/
https://glocal.camp/
https://civicinnovation.school/

mostra La mappa delle mappe

a cura di Filippo Partesotti

nell’ambito della Settimana di promozione della Cultura in Emilia-Romagna – ENERGIE DIFFUSE – Emilia-Romagna un patrimonio di culture e umanità

INAUGURAZIONE VENERDÌ 12 OTTOBRE dalle 18.30

7 – 14 ottobre 2018
presso #OVESTLAB – via Nicolò Biondo 86 – Modena

 

Le mappe presentate durante la mostra sono una selezione di un progetto più ampio con l’obiettivo di raccogliere 300 mappe disegnate partendo dallo stesso oggetto: il Villaggio Artigiano.
Il progetto nasce dalla curiosità di vedere in che modo si sovrappongono o si escludono i vari sguardi di chi ci vive e di chi ci lavora, dei bambini o degli anziani, di chi sa leggere le mappe e di chi no, i percorsi per andare a scuola, a far la spesa, dal dottore, di chi prende l’autobus e di chi usa l’auto, dov’era la ferrovia, può portare a dar forma a un ritratto del Villaggio molto diverso dalla fotografia scattata con studi e relazioni sociologiche e urbanistiche, che operano sempre con uno sguardo razionale e “dall’alto”.

PROGRAMMA DELLA SERATA (12 ottobre):