Home » Convegno “Abitare oggi – Esperienze, problematiche e soluzioni di efficientamento energetico nell’edilizia residenziale”

Convegno “Abitare oggi – Esperienze, problematiche e soluzioni di efficientamento energetico nell’edilizia residenziale”

Programma:

– Nuova Quasco: Normativa e legislazione nazionale e regionale in materia energetica nell’edilizia residenziale
– Nuove soluzioni impiantistiche come impulso alla capacità produttiva regionale di settore
– Esperienze pratiche, scelte progettuali, particolari costruttivi, aspetti gestionali e manutentivi
– Esperienze pratiche su edifici residenziali, analisi e monitoraggio
– Un approccio olistico alla riqualificazione del patrimonio di edilizia sociale, come proposta di modelli per lo rigenerazione urbana
– Tavola rotonda

Obiettivi formativi:

ACER Modena come azienda casa volta alla realizzazione e gestione di alloggi di edilizia sociale fin dai primi anni ’90 è stata attenta a ricercare ed applicare nei propri interventi di nuova costruzione o ristrutturazione elementi innovativi per il contenimento del consumo energetico; ciò sia come contributo agli aspetti ambientali in senso lato ma anche come attenzione ai costi gestionali e al benessere abitativo di alloggi dedicate ad utenza debole. La rigorosa applicazione delle normative in campo energetico che via via sono state assunte dagli enti competenti hanno contribuito a sviluppare una notevole esperienza ed hanno portato a ricercare e sperimentare soluzioni tecniche e architettoniche orientate a superare elementi di criticità incontrati nella realizzazione concreta degli interventi. L’obiettivo del convegno è quello di approfondire Il legame esistente tra normativa di riferimento e soluzioni tecniche applicabili al contesto edilizio territoriale e nel contempo confrontarsi su esperienze realizzative effettuate e risultati ottenuti in termini di parametri di riscontro misurati. La Tavola Rotonda vuole poi affrontare il tema di come sia necessario ed opportuno incentivare ad ogni livello nel contesto urbano, ivi compresa l’edilizia residenziale pubblica, l’adozione di soluzioni che consentano il risparmio energetico per contribuire al raggiungimento degli obiettivi fissati dalle normative nazionali ed europee. La sola gestione del patrimonio pubblico sebbene consenta di ricavare risorse sufficienti per apportare nel tempo significativi miglioramenti nel campo dell’efficientamento energetico, richiede tempi troppo dilatati; le istituzioni a vario livello vengono invitate a incentivare politiche che consentano il recupero di risorse economiche in grado di accelerare il processo.

Sede di svolgimento:
Sala Panini – Camera di Commercio
via Ganaceto 134 – Modena

3 ottobre 2013
dalle ore 9.00 alle ore 13.00

Data 03/10/2013

Luogo Modena

Crediti 4