Home » Codice Appalti e Antimafia: nuove disposizioni

Codice Appalti e Antimafia: nuove disposizioni

Organizzato dall’Osservatorio Provinciale Appalti Pubblici Modena

Convocazione 1° giornata di approfondimento 2015
per giovedì 26 febbraio 2015
presso CENTRO FAMIGLIA DI NAZARETH IN VIA FORMIGINA 319 (Modena)

ARGOMENTO
La disciplina delle cause di esclusione di cui all’art. 38 del codice nell’ambito degli appalti dei lavori, servizi e forniture.
Codice antimafia: ulteriori disposizioni integrative e correttive al D.Lgs. 159/2011.
La giornata prevede un approfondimento delle cause di esclusione, in relazione alle modifiche intervenute a seguito della previsione del c.d. “soccorso istruttorio”, anche alla luce della determinazione A.N.AC n.1 del 8.1.2015, ed analisi delle tematiche connesse.
Saranno altresì affrontate le novità introdotte al Codice Antimafia (D.Lgs 159/2012) e le nuove disposizioni in materia di documentazione antimafia a norma degli art. 1 e 2 della legge 136/2010.

RELATORE: Stefano De Marinis, avvocato amministrativista esperto in materia di pubblici appalti.

DATA: 26 febbraio 2015

ORARIO: dalle ore dalle ore 09,15 alle 13,00 (con break di 15 minuti alle ore 11:00) e dalle ore 14,30 alle 17,00.

Per informazioni e iscrizioni:
OSSERVATORIO PROVINCIALE APPALTI PUBBLICI – SEDE presso Provincia di Modena
Vincenzo Pasculli – tel. 059 209667 – fax 059 343706
Lisa Santolini tel. 059 209675 fax 059 343706 e-mail
osservatorio.appalti@provincia.modena.it
http://www.provincia.modena.it/page.asp?IDCategoria=7&IDSezione=4869

Data 26/02/2015

Luogo Modena

Crediti 6