L’Estetica dell’Eleganza

Organizzato da Paolo Castelli S.p.A. 

corso L’Estetica dell’Eleganza: il design di prodotto applicato al progetto

L’incontro, della durata di 7 ore, dalle ore 9.30 alle ore 18.30 (mattina lezione teorica, pomeriggio visita di progetti a Bologna) verrà replicato con il seguente calendario :
primo incontro: 21 giugno 2018
secondo incontro: 20 settembre 2018
terzo incontro: 14 dicembre 2018

Sede: Auditorium Paolo Castelli S.p.A., Via I Maggio 93 Ozzano dell’Emilia
Quota di partecipazione: gratuita

Le singole date del corso verranno attivate al raggiungimento del numero minimo di 40 iscritti.

Il percorso formativo promosso e organizzato da Paolo Castelli S.p.A. è stato concepito come un momento nel quale l’azienda racconta il proprio modo di progettare arredi unici, ospitando nella sua sede, ad Ozzano dell’Emilia BO, architetti e interior designer provenienti da tutta Italia, desiderosi di conoscere da vicino il percorso progettuale delle collezioni Paolo Castelli e di farlo proprio.
Un ulteriore gesto con cui Paolo Castelli S.p.A. declina il saper fare e i valori simbolici del passato nel contesto della modernità, dichiarando così la propria voglia di lavorare per dare vita, non solo, a prodotti ma anche ad azioni e momenti capaci di portare cultura e innovazione.
I partecipanti scoprono, conoscono e apprendono il percorso progettuale delle collezioni Paolo Castelli, entrando in possesso degli strumenti di comunicazione aziendale, visionando immagini e video, e toccando con mano le caratteristiche degli arredi e dei corpi illuminanti, rendendo così quest’esperienza tanto teorica quanto pratica.
Durante la giornata di formazione sono anche i luoghi ad insegnare, grazie alla loro architettura. Perché ogni nostro luogo, ogni nostra superficie, ogni nostro progetto ci definisce, ci rivela, ci comunica.

PROGRAMMA E ISCRIZIONE

Crediti formativi: per questa iniziativa Paolo Castelli S.p.A. ha avuto il riconoscimento direttamente dal CNAPPC di 7 CFP per architetti.

Per maggiori informazioni: formazione@paolocastellispa.com

 

 

Il nuovo Regolamento Privacy – FAD asincrona

Organizzato dall’Ordine degli Architetti P.P. e C. di Padova 

Per gli iscritti agli Ordini degli Architetti, P.P. e C. il seminario sarà valido anche per l’acquisizione dei 4 crediti formativi professionali sulle discipline ordinistiche.

Dal 25 maggio 2018 troverà applicazione il nuovo Regolamento UE n. 679/2016 in materia di privacy e trattamento dei dati personali.

Detto Regolamento va a modificare ed integrare la normativa vigente (Codice Privacy – D.Lgs. 196/2003) in materia di tutela dei dati personali; rispetto al passato, tuttavia, la nuova normativa introduce e richiede un più elevato livello di attenzione e di organizzazione finalizzato ad un corretto trattamento e ad una corretta gestione dei dati raccolti.

Al pari di Pubbliche Amministrazioni ed aziende, gli studi professionali non potranno pertanto prescindere dal nuovo approccio al trattamento dei dati personali introdotto dal Legislatore europeo: valutazione dei rischi privacy, individuazione delle misure di sicurezza tecniche ed organizzative “adeguate”, continuo aggiornamento del proprio sistema di gestione dati; il tutto nell’ottica di applicare correttamente i dettami di cui al nuovo Regolamento UE ed evitare sanzioni od eventuali contenziosi.

Relatori dell’incontro sono l’avvocato Lucia Casella, che ha fornito una puntuale analisi della normativa, e l’ingegner Sergio Boso, che ha dato spunti di carattere tecnico/pratico per un efficace adeguamento ai nuovi dettami legislativi.

Per fruire dei contenuti del seminario – e di tutti gli eventi formativi promossi dall’Ordine di Padove nel corso dell’anno 2018 – occorre collegarsi al sito web dell’OAPPC di Padova e accedere a Offerta Formativa – ADESIONI 2018 e seguire le indicazioni riportate all’interno della pagina.

Informazioni:
Ordine degli Architetti, P.P. e C. della Provincia di Padova
tel. 049 662340
architettipadova@awn.it

seminario Rilievo danno e valutazione agibilità dopo eventi sismici – Schede AeDES e FAST – Formazione a Distanza (FAD)

Promosso dall’Ordine Architetti P.P.C. di Modena
RISERVATO AGLI ISCRITTI ALL’ORDINE ARCHITETTI DI MODENA

Il seminario sarà fruibile fino al 15 dicembre 2018.

seminario RILIEVO DEL DANNO E VALUTAZIONE DELL’AGIBILITÀ A SEGUITO DI EVENTI SISMICI SCHEDE AeDES E FAST

Durata del seminario: 230 minuti circa.

A seguito degli eventi sismici dell’estate 2016 in Italia Centrale, a seguito di accordi intercorsi tra i Consigli degli Ordini degli Architetti P.P.C. dell’area sismica e una delegazione del Consiglio Nazionale, è stata unanimemente condivisa l’improcrastinabile necessità di accelerare l’effettuazione dei sopralluoghi AeDES e FAST, in quanto indispensabile attività propedeutica all’avvio della ricostruzione, sollecitando, conseguentemente, gli Ordini territoriali alla più ampia mobilitazione possibile degli iscritti in questa fase emergenziale. (ulteriori informazioni su Mobilitazione e attività di volontariato)

Allo scopo di assicurare una preparazione di base ai colleghi impegnati nei sopralluoghi o a coloro che volessero approfondire la tematica per eventuali future emergenze, è stato reso disponibile in modalità FAD – formazione a distanza – il seminario svoltosi il 25/02/2017 a Rieti per la compilazione delle schede AeDES e FAST.

ISTRUZIONI PER I PARTECIPANTI
Ottenimento dei crediti formativi professionali
Per completare il percorso ed ottenere i Crediti Formativi Professionali, è necessario fruire dei seguenti interventi:

  1. La rilevazione del danno nel contesto procedurale della ricostruzione, suddiviso in due parti, Dott. Carmelo Tulumello – Direttore agenzia regionale protezione civile
  2. Verifica di agibilità – schede AeDES e FAST, suddiviso in due parti, Arch. Pasquale Zaffina – Responsabile operativo CNAPPC per l’emergenza
  3. Responsabilità professionale per la compilazione delle schede Aedes e FAST – aspetti deontologici, suddiviso in due parti, Avv. Marco Antonucci, consulente legale del CNAPPC
  4. Gestione dello stress e psicologia dell’emergenza, suddiviso in due parti,Dott.ssa Rita Di Iorio, psicologa (Centro Alfredo Rampi)

Sono invece facoltativi i seguenti video

  1. Saluti istituzionali, Arch. Franco Brizi – Presidente Ordine Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori di Rieti
    Arch. Walter Baricchi – Consigliere CNAPPC – Coordinatore Dipartimento Cooperazione, solidarietà e protezione civile
    Dott. Fabio Refrigeri – Assessore Infrastrutture, Politiche Abitative, Enti Locali della Regione Lazio
  2. Conclusioni, suddiviso in due parti.

Modalità di svolgimento del corso
Il partecipante potrà svolgere il corso fruendo sequenzialmente dei materiali proposti.
Al termine di ogni intervento sarà proposto un quiz intermedio di verifica dell’apprendimento; il superamento del quiz intermedio consentirà di proseguire il corso e fruire dell’intervento successivo.

MODALITA’ DI ISCRIZIONE

  1. Per iscriversi al corso è obbligatorio accedere alla Piattaforma iM@teria con la password di accesso unica al  sistema AWN, chi non ha ancora provveduto per ottenere le nuove credenziali deve accedere al  link:https://albounico.awn.it/primo.aspx. Nel corso della procedura verrà richiesto l’inserimento degli estremi e della scansione di un documento di identità in corso di validità. SI PRECISA CHE, DOPO AVERE OTTENUTO LA PASSWORD UNICA, L’ACCESSO ALLA PIATTAFORMA IM@TERIA DOVRA’ AVVENIRE SEMPRE DALLA PAGINA DI ACCESSO CENTRALIZZATO AI SERVIZI (cliccando sul logo grigio del CNAPPC)  https://imateria.awn.it/custom/imateria E NON PIÙ DALLA CARTINA.
  2. Cercare il corso richiesto richiamando solo i corsi di Modena oppure utilizzando il codice evento ARMO19062017115729T03CFP00400
  3. In allegato il programma del seminario e le istruzioni per l’iscrizione al seminario e l’ottenimento dei CFP.

Per informazioni:
Ordine Architetti Modena
tel. 059 333929 (attivo dal lunedì al venerdì dalle 12 alle 14)
ordine@ordinearchitetti.mo.it

 

seminario Le Politiche di Coesione e la Programmazione Europea 2014/2020
Formazione a Distanza (FAD) – MODULO 1

Promosso dall’Ordine Architetti P.P.C. di Modena
RISERVATO AGLI ISCRITTI ALL’ORDINE ARCHITETTI DI MODENA

Il seminario sarà fruibile fino al 15 dicembre 2018.

seminario Le Politiche di Coesione e la Programmazione Europea 2014/2020 – Ruoli e opportunità per i professionisti

Durata del seminario: 220 minuti circa.

Aggiornamento professionale sulle Politiche di Coesione, nell’ottica di favorire una crescente partecipazione degli Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori alle opportunità professionali connesse alla Programmazione Europea 2014/2020.
Il seminario fornisce una panoramica generale sui Fondi Strutturali, sui Programmi Operativi di Cooperazione Territoriale e su alcuni Programmi Operativi Nazionali e Regionali, attraverso le relazioni di Funzionari e Dirigenti degli Enti e delle Istituzioni Italiane ed Europee, Autorità di Gestione dei Programmi, anche nell’ottica di attivare nuovi partenariati.

ISTRUZIONI PER I PARTECIPANTI
Ottenimento dei crediti formativi professionali
Per completare il percorso ed ottenere i Crediti Formativi Professionali, è necessario fruire dei seguenti 6 interventi:

  1. Introduzione, di Lilia Cannarella Consigliere CNAPPC, Coordinatrice Dipartimento Agenda Urbana e Politiche Europee
  2. La professione dell’architetto in europa, suddiviso in due parti, di Luciano Lazzari Presidente Architects’ Council of Europe
  3. La Cooperazione Territoriale Europea 2014 – 2020, suddiviso in due parti, di Paolo Galletta Dirigente Ufficio 6 Area Progetti e Strumenti, Programmi Operativi di Cooperazione Territoriale – Agenzia per la Coesione Territoriale
  4. Le Politiche di Coesione per il Mezzogiorno, suddiviso in due parti, di Anna Maria Curcuruto Assessore Pianificazione Territoriale Regione Puglia
  5. Il PON Città Metropolitane 2014 – 2010, suddiviso in due parti, di Massimiliano Pacifico Esperto a supporto dell’Autorità di Gestione del PON Metro
  6. La programmazione strategica del MIBACT tra fondi europei e risorse nazionali, suddiviso in due parti, di Dora Di Francesco Autorità di Gestione PON Cultura e Sviluppo 2014-2020 – Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo

Sono invece facoltativi i seguenti video:
a) Saluti istituzionali, Arch. Giuseppe Cappochin Presidente del CNAPPC – Consiglio Nazionale degli Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori e Alberto Versace Direttore di Area Progetti e Strumenti – Agenzia per la Coesione Territoriale , Vicepresidente del CNAPPC – Responsabile del Dipartimento Lavori Pubblici del CNAPPC
b) Conclusioni

Modalità di svolgimento del corso
Il partecipante potrà svolgere il corso fruendo sequenzialmente dei materiali proposti.
Dal momento dell’attivazione del corso si avranno 60 giorni disponibili per concludere il percorso formativo.
Si invita pertanto a richiedere l’iscrizione solo se nella condizione di terminare l’attività nei tempi indicati. Scaduti i 60 giorni dall’iscrizione non sarà più possibile accedere al sistema.
Al termine di ogni intervento sarà proposto un quiz intermedio di verifica dell’apprendimento; il superamento del quiz intermedio consentirà di proseguire il corso e fruire dell’intervento successivo.
Alla fine del 6° intervento, sarà proposto il quiz finale, relativo all’intervento dell’Arch. Dora Di Francesco, il cui superamento consentirà di ricevere i CFP.

MODALITA’ DI ISCRIZIONE

  1. Per iscriversi al corso è obbligatorio accedere alla Piattaforma iM@teria con la password di accesso unica al  sistema AWN, chi non ha ancora provveduto per ottenere le nuove credenziali deve accedere al  link:https://albounico.awn.it/primo.aspx. Nel corso della procedura verrà richiesto l’inserimento degli estremi e della scansione di un documento di identità in corso di validità. SI PRECISA CHE, DOPO AVERE OTTENUTO LA PASSWORD UNICA, L’ACCESSO ALLA PIATTAFORMA IM@TERIA DOVRA’ AVVENIRE SEMPRE DALLA PAGINA DI ACCESSO CENTRALIZZATO AI SERVIZI (cliccando sul logo grigio del CNAPPC)  https://imateria.awn.it/custom/imateria E NON PIÙ DALLA CARTINA.
  2. Cercare il corso richiesto richiamando solo i corsi di Modena oppure utilizzando il codice evento ARMO07022017135020T03CFP00400
  3. In allegato il programma del seminario e le istruzioni per l’iscrizione al seminario e l’ottenimento dei CFP.

Per informazioni:
Ordine Architetti Modena
tel. 059 333929 (attivo dal lunedì al venerdì dalle 12 alle 14)
ordine@ordinearchitetti.mo.it

seminario Le Politiche di Coesione e la Programmazione Europea 2014/2020
Formazione a Distanza (FAD) – MODULO 2

Promosso dall’Ordine Architetti P.P.C. di Modena
RISERVATO AGLI ISCRITTI ALL’ORDINE ARCHITETTI DI MODENA

Il seminario sarà fruibile fino al 15 dicembre 2018.

seminario Le Politiche di Coesione e la Programmazione Europea 2014/2020 – Comprendere e utilizzare i bandi e i progetti europei

Durata del seminario: 150 minuti circa.

Aggiornamento professionale sulle Politiche di Coesione e sulle opportunità connesse alla Programmazione Europea 2014/2020. Fornisce una panoramica sui principali programmi di finanziamento di interesse per gli architetti, indicazioni sulle fonti di informazione sui programmi Europei, su ruoli e competenze degli attori in gioco. E’ altresì occasione per mettere a sistema i progetti e le buone pratiche già in atto messe in campo dagli Ordini Provinciali, dalle Città e dalle Regioni Italiane, anche nell’ottica di attivare nuovi partenariati strategici.

ISTRUZIONI PER I PARTECIPANTI
Ottenimento dei crediti formativi professionali
Per completare il percorso ed ottenere i Crediti Formativi Professionali, è necessario fruire dei seguenti 8 interventi:

  1. L’attuazione delle politiche di coesione sul territorio: nuove potenzialità per un rinnovato rapporto tra Amministrazioni, Città e Ordini professionali, suddiviso in due parti, di Giovanni Pineschi, Autorità di Gestione del Programma Operativo Nazionale Città Metropolitane
  2. Utilizzare i programmi comunitari, di Anna Catasta, Presidente Centro di Iniziativa Europea
  3. Dallo sviluppo dell’idea progettuale alla presentazione della candidatura , di Virginia Giandelli, Progettista Senior Centro di Iniziativa Europea
  4. Predisposizione della candidatura, costruzione del Partenariato e avvio del progetto, di Alice Lusso, Vice Presidente Ordine APPC di Cuneo
  5. Usage del Territorio: sviluppo, obiettivi e ruolo dell’Ordine, di Claudio Bonicco, Presidente Ordine APPC di Cuneo
  6.  Programmazione Alcotra Italia-Francia: aspetti operativi e gestionali dei progetti, di Cristiana Taricco, Tesoriere Ordine APPC di Cuneo e componente del G.O. Agenda Urbana e Politiche EU
  7. La gestione dei Fondi Indiretti, bandi e progetti della Regione, di Gianfranco Simoncini, Consigliere del Presidente della Regione Toscana e delegato alla Commissione Regionale Soggetti Professionali
  8. La partecipazione dei professionisti allo sviluppo regionale, di Paola Gigli, Componente Ordinistica della Commissione Regionale Soggetti professionali Regione Toscana

E’ invece facoltativo il seguente video

  1. Saluti istituzionali, Arch. Giuseppe Cappochin Presidente del CNAPPC – Consiglio Nazionale degli Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori e Maria Ludovica Agrò, Direttore Generale Agenzia per la Coesione Territoriale
    Giorgio Martini, Autorità di Ges-one PON Città Metropolitane 2014-2020 – Agenzia per la Coesione Territoriale

Modalità di svolgimento del corso
Il partecipante potrà svolgere il corso fruendo sequenzialmente dei materiali proposti.
Al termine di ogni intervento sarà proposto un quiz intermedio di verifica dell’apprendimento; il superamento del quiz intermedio consentirà di proseguire il corso e fruire dell’intervento successivo.
Alla fine del 8° intervento, sarà proposto il quiz finale, il cui superamento consentirà di ricevere i CFP.

MODALITA’ DI ISCRIZIONE

  1. Per iscriversi al corso è obbligatorio accedere alla Piattaforma iM@teria con la password di accesso unica al  sistema AWN, chi non ha ancora provveduto per ottenere le nuove credenziali deve accedere al  link:https://albounico.awn.it/primo.aspx. Nel corso della procedura verrà richiesto l’inserimento degli estremi e della scansione di un documento di identità in corso di validità. SI PRECISA CHE, DOPO AVERE OTTENUTO LA PASSWORD UNICA, L’ACCESSO ALLA PIATTAFORMA IM@TERIA DOVRA’ AVVENIRE SEMPRE DALLA PAGINA DI ACCESSO CENTRALIZZATO AI SERVIZI (cliccando sul logo grigio del CNAPPC)  https://imateria.awn.it/custom/imateria E NON PIÙ DALLA CARTINA.
  2. Cercare il corso richiesto richiamando solo i corsi di Modena oppure utilizzando il codice evento ARMO16052017173522T03CFP00400
  3. In allegato il programma del seminario e le istruzioni per l’iscrizione al seminario e l’ottenimento dei CFP.

Per informazioni:
Ordine Architetti Modena
tel. 059 333929 (attivo dal lunedì al venerdì dalle 12 alle 14)
ordine@ordinearchitetti.mo.it

seminario Le Politiche di Coesione e la Programmazione Europea 2014/2020
Formazione a Distanza (FAD) – MODULO 3

Promosso dall’Ordine Architetti P.P.C. di Modena
RISERVATO AGLI ISCRITTI ALL’ORDINE ARCHITETTI DI MODENA

Il seminario sarà fruibile fino al 15 dicembre 2018.

seminario Le Politiche di Coesione e la Programmazione Europea 2014/2020 – Internazionalizzazione e innovazione culturale

Durata del seminario: 185 minuti circa.

Il Corso approfondisce gli obiettivi dei programmi della Commissione Europea “Erasmus Plus” ed “Europa Creativa” e ne divulga le opportunità:

  • per favorire l’internazionalizzazione degli Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori italiani, attraverso la mobilità individuale e i partenariati strategici per lo scambio di buone pratiche;
  • per favorire nuovi modelli di business attraverso l’innovazione culturale, introducendo concetti di particolare interesse per gli Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori italiani come audience building, multidisciplinarietà, professionalizzazione e internazionalizzazione delle carriere in ambito culturale.

ISTRUZIONI PER I PARTECIPANTI
Ottenimento dei crediti formativi professionali
Per completare il percorso ed ottenere i Crediti Formativi Professionali, è necessario fruire dei seguenti 11 interventi:

1. Introduzione di Lilia Cannarella, Coordinatrice Dipartimento Agenda Urbana e Politiche Europee CNAPPC
Sessione 1: Innovazione culturale – Programma Europa Creativa
2. Intervento di Cristina Loglio, Consigliere per l’attuazione in Italia dell’anno Europeo per il Patrimonio Culturale 2018 – MIBACT
3. Intervento di Virginia Giandelli, Progettista Senior Centro Iniziativa Europea
4. Intervento di Esmeralda Valente, Responsabile dei progetti speciali di Architettura, Unità di Staff DGAAP – MIBACT
5. Intervento di Paolo Verri, Direttore Fondazione Matera Basilicata 2019
6. Intervento di Francesco Miceli, Presidente Ordine APPC di Palermo, città Capitale Italiana della Cultura 2018
Sessione 2: Internazionalizzazione – Mobilità e partenariati strategici – Programma Erasmus +
7. Intervento di Sara Pagliai, Coordinatrice dell’Agenzia Erasmus + / INDIRE
8. Intervento di Christian Rocchi, Vice Presidente Ordine APPC di Roma
9. Intervento di Marta Savoldelli, Progettista Senior Centro Iniziativa Europea
10. Intervento di Andrea Tartaglia, Professore Associato Politecnico di Milano
11. Intervento di Massimo Giuntoli, Presidente Ordine APPC di Torino

Sono invece facoltativi i seguenti video:
Saluti istituzionali, Arch. Giuseppe Cappochin – Presidente Consiglio Nazionale Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori
Saluti istituzionali, Arch Esmeralda Valente, Responsabile dei progetti speciali di Architettura, Unità di Staff DGAAP – MIBACT

Modalità di svolgimento del corso
Il partecipante potrà svolgere il corso fruendo sequenzialmente dei materiali proposti.
Al termine della prima sessione di intervento Innovazione culturale – Programma Europa Creativa sarà proposto un quiz di verifica dell’apprendimento; il superamento del quiz intermedio consentirà di proseguire il corso e fruire degli interventi della seconda sessione Internazionalizzazione – Mobilità e partenariati strategici – Programma Erasmus +.
Alla fine del 11° intervento, sarà proposto il quiz finale, il cui superamento consentirà di ricevere i CFP.
SI PRECISA CHE TRA LE ATTIVITÀ OBBLIGATORIE E’ COMPRESA ANCHE LA COMPILAZIONE DEL QUESTIONARIO DI GRADIMENTO.

Modalità di iscrizione

  1. Per iscriversi al corso è obbligatorio accedere alla Piattaforma iM@teria con la password di accesso unica al  sistema AWN, chi non ha ancora provveduto per ottenere le nuove credenziali deve accedere al  link: https://albounico.awn.it/primo.aspx. Nel corso della procedura verrà richiesto l’inserimento degli estremi e della scansione di un documento di identità in corso di validità. SI PRECISA CHE, DOPO AVERE OTTENUTO LA PASSWORD UNICA, L’ACCESSO ALLA PIATTAFORMA IM@TERIA DOVRÀ AVVENIRE SEMPRE DALLA PAGINA DI ACCESSO CENTRALIZZATO AI SERVIZI (cliccando sul logo grigio del CNAPPC)  https://imateria.awn.it/custom/imateria E NON PIÙ DALLA CARTINA.
  2. Cercare il corso richiesto richiamando solo i corsi di Modena oppure utilizzando il codice evento ARMO14032018085130T03CFP00400
  3. In allegato il programma del seminario e le istruzioni per l’iscrizione al seminario e l’ottenimento dei CFP.

Per informazioni:
Ordine Architetti Modena
tel. 059 333929 (attivo dal lunedì al venerdì dalle 12 alle 14)
ordine@ordinearchitetti.mo.it

seminario Rigenerazione Urbana e Vincolo
Formazione a Distanza (FAD)

Promosso dall’Ordine Architetti P.P.C. di Modena
RISERVATO AGLI ISCRITTI ALL’ORDINE ARCHITETTI DI MODENA

Durata del seminario: 170 minuti circa.

Il seminario Rigenerazione urbana e vincolo: Palmanova 9 e 10 0ttobre 2015 FAD, propone il materiale raccolto dalla Federazione Regionale O.A.P.P.C. Friuli Venezia Giulia nel corso dell’evento “Rigenerazione urbana e vincolo” svoltosi a Palmanova (UD) nei giorni del 9 e 10 ottobre 2015 che, nell’intenzione degli organizzatori, aveva l’obiettivo di essere: “un momento di confronto per identificare strategie e prassi finalizzate a promuovere la Rigenerazione Urbana Sostenibile nelle aree urbane centrali, valorizzare il territorio e promuovere il grande patrimonio culturale Italiano”.

ISTRUZIONI PER I PARTECIPANTI
Per completare il percorso ed ottenere i Crediti Formativi Professionali, è necessario fruire dei seguenti tre interventi:

  • Il riuso nei centri storici e la difficoltà di intervento per il progettista, di Alberto Cecchetto, Professore Ordinario di Progettazione Urbana – IUAV di Venezia
  • Autenticità nella rigenerazione urbana, di Juan Manuel Palerm Salazar, Presidente Uniscape European Network of Universities for the implementation of the European Landscape Convention – Università Las Palmas de Gran Canaria
  • Lectio Magistralis “La città è una risorsa rinnovabile”, di Paola Viganò, Professore Straordinario di Urbanistica – IUAV di Venezia

Sono stati raccolti e vengono proposti anche gli altri interventi che, fuori dalla logica dei CFP, sono il documento di un importante momento di confronto.

MODALITÀ DI SVOLGIMENTO DEL CORSO
Il seminario, in modalità on-line, sarà accessibile sino al 01 dicembre 2018.
Dal momento dell’attivazione del corso si avranno 60 giorni disponibili per concludere il percorso formativo.
Si invita pertanto a richiedere l’iscrizione solo se nella condizione di terminare l’attività nei tempi indicati. Scaduti i 60 giorni dall’iscrizione non sarà più possibile accedere al sistema.
Il corso può essere seguito una sola volta, coloro che lo termineranno entro il 2016 acquisiranno i CFP per l’anno 2016, coloro che lo termineranno nel 2016 acquisiranno i CFP per l’anno 2017, ECC.
Il partecipante potrà svolgere il corso fruendo sequenzialmente dei materiali proposti. Per una migliore fruibilità, gli interventi di Alberto Cecchetto e Paola Viganò sono stati divisi in due parti.
Al termine di ogni intervento sarà proposto un quiz intermedio di verifica dell’apprendimento; il superamento del quiz intermedio consentirà di proseguire il corso e fruire dell’intervento successivo.
Dopo aver fruito dei materiali ed aver superato i quiz intermedi, sarà proposto il quiz finale il cui superamento consentirà di ricevere i CFP.
Materiali facoltativi
Il corso include un ampio numero di interventi tenuti durante l’evento di Palmanova ma la cui fruizione non è obbligatoria ai fini dell’ottenimento dei crediti formativi professionali. L’accesso ai materiali facoltativi sarà possibile solo dopo aver completato con successo il quiz finale del corso e il questionario di gradimento.

MODALITA’ DI ISCRIZIONE

  1. Per iscriversi al corso è obbligatorio accedere alla Piattaforma iM@teria con la password di accesso unica al  sistema AWN, chi non ha ancora provveduto per ottenere le nuove credenziali deve accedere al  link:https://albounico.awn.it/primo.aspx. Nel corso della procedura verrà richiesto l’inserimento degli estremi e della scansione di un documento di identità in corso di validità. SI PRECISA CHE, DOPO AVERE OTTENUTO LA PASSWORD UNICA, L’ACCESSO ALLA PIATTAFORMA IM@TERIA DOVRA’ AVVENIRE SEMPRE DALLA PAGINA DI ACCESSO CENTRALIZZATO AI SERVIZI (cliccando sul logo grigio del CNAPPC)  https://imateria.awn.it/custom/imateria E NON PIÙ DALLA CARTINA.
  2. Cercare il corso richiesto richiamando solo i corsi di Modena oppure utilizzando il codice evento  ARMO20102016115151T03CFP00300
  3. In allegato il programma del seminario e le istruzioni per la richiesta della password di accesso unica al  sistema AWN (per chi non l’avesse ancora ottenuta), l’iscrizione al seminario e l’ottenimento dei CFP una volta frequentato il seminario.

Per informazioni:
Ordine Architetti Modena
tel. 059/333929 (attivo dal lunedì al venerdì dalle 12 alle 14)
ordine@ordinearchitetti.mo.it

Libera professione, libera espressione

Organizzato dall’Ordine degli Ingegneri di Modena

giovedì 21 giugno e giovedì 28 giugno 2018 | ore 14.30 – 18.30 POSTICIPATO a 12 e 26 ottobre 2018
Sala Master (edificio MO27) del Dipartimento Ingegneria E. Ferrari – Via Pietro Vivarelli 10 – Modena

Comunicare i propri valori nelle relazioni professionali per ottenere il meglio. Con esperienze in aula il corso conduce ad esplorare i propri valori, le proprie leve motivazionali, il proprio attuale stile comunicazionale e consente a ciascun partecipante, attraverso strumenti concreti, di delineare un proprio modo personale di relazionarsi per raggiungere il successo.

Quota iscrizione:
€ 50,00 (+ IVA) per gli ingegneri iscritti all’Ordine di Modena
€ 75,00 (+ IVA) per tutti gli altri partecipanti

PROGRAMMA E ISCRIZIONE

Iscrizioni tramite piattaforma: www.iscrizioneformazione.it

Crediti formativi – IMPORTANTE: al fine di evitare spiacevoli inconvenienti si ricorda a tutti gli iscritti che, per ottenere il rilascio dei CFP è obbligatorio apporre la propria firma e l’orario in entrata e in uscita sul registro presenze per ogni giornata di corso. Ai fini del riconoscimento della validità del corso e l’ottenimento dei CFP corrispondenti è necessario che:
– la frequenza non sia inferiore all’80% di quella complessiva prevista;
– la prova finale, se prevista, venga superata.

Nel caso dopo l’evento gli iscritti volessero inviare un feedback all’Ordine, è possibile compilare la SCHEDA DI VALUTAZIONE DELL’EVENTO FORMATIVO

Si ricorda che dal 01/01/2018 è in vigore il REGOLAMENTO FORMAZIONE PERMANENTE DELL’ORDINE ARCHITETTI DI MODENA

Per informazioni:
Associazione Ingegneri
tel. 059 2056370
associazione@ing.mo.it

Edu Tournée Tecnologie multimediali per didattica e formazione

Organizzato da Connessioni srl in collaborazione con Didacta

giovedì 19 aprile 2018 | ore 9.30 – 16.00 RIMANDATO AL 15 MAGGIO 2018 | ore 9.30 – 16.00 RIMANDATO a martedì 2 ottobre 2018 | | ore 9.30 – 16.30
presso Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia – Dipartimento di Giurisprudenza – Via S. Geminiano 3 – Modena
Aula Convegni e Sala M – primo piano

Un tour delle tecnologie audio video e controlli per il mondo Education, manifestazione dedicata a dirigenti scolastici, responsabili di laboratori, insegnanti, oltre che a architetti, geometri, ingegneri, periti industriali, professionisti, e a tutti coloro che, per ragioni professionali, si cimentano con le tecnologie AV (audio, video) in ambito formativo.

PROGRAMMA E ISCRIZIONE ON-LINE

Crediti formativi – IMPORTANTE: al fine di evitare spiacevoli inconvenienti si ricorda a tutti gli iscritti che per ottenere il rilascio dei CFP è obbligatorio apporre la propria firma e l’orario in entrata e in uscita sul registro presenze. Non saranno più accettate registrazioni parziali. Si precisa inoltre che per la partecipazione a seminari e convegni i CFP saranno riconosciuti solo per la presenza per l’intera durata dell’evento formativo.

Nel caso dopo l’evento gli iscritti volessero inviare un feedback all’Ordine, è possibile compilare la SCHEDA DI VALUTAZIONE DELL’EVENTO FORMATIVO

Si ricorda che dal 01/01/2018 è in vigore il REGOLAMENTO FORMAZIONE PERMANENTE DELL’ORDINE ARCHITETTI DI MODENA

Per informazioni:
Connessioni srl
comunicazione@connessioni.biz

 

Nuove Norme Tecniche Costruzioni

Organizzato da Prospecta formazione Srl

seminario Le nuove Norme Tecniche per le costruzioni

mercoledì 26 settembre 2018 | ore 14.00 – 18.00
M.B. Center – Viale Virgilio, 58/C – Modena

Il nuovo testo delle Norme Tecniche per le Costruzioni 2018 è stato firmato dal Ministro delle infrastrutture e dei trasporti il 17 gennaio 2018.
Le novità e i cambiamenti rispetto al vecchio testo riguardano tutti e 12 i capitoli di cui si compongono le NTC 2018: alcune variazioni sono minime, altre più rilevanti.
Il corso vuole fornire una panoramica della nuova normativa al fine di aggiornare il professionista cosa è cambiato, e in che misura, e cosa è rimasto invariato rispetto alla precedente normativa.
Saranno analizzate le modifiche apportate al capitolo 8 sulle costruzioni esistenti; da una definizione maggiormente puntuale dei tipi di intervento (rinforzo locale, miglioramento, adeguamento) a una prospettiva più realistica sulle reali possibilità di totale sicurezza del patrimonio edilizio esistente.

Quota di partecipazione:
Quota intera € 50,00 + IVA 22%

PROGRAMMA E ISCRIZIONE

Crediti formativi – IMPORTANTE: al fine di evitare spiacevoli inconvenienti si ricorda a tutti gli iscritti che per ottenere il rilascio dei CFP è obbligatorio apporre la propria firma e l’orario in entrata e in uscita sul registro presenze. Non saranno più accettate registrazioni parziali. Si precisa inoltre che per la partecipazione a seminari e convegni i CFP saranno riconosciuti solo per la presenza per l’intera durata dell’evento formativo.

Nel caso dopo l’evento gli iscritti volessero inviare un feedback all’Ordine, è possibile compilare la SCHEDA DI VALUTAZIONE DELL’EVENTO FORMATIVO

Si ricorda che dal 01/01/2018 è in vigore il REGOLAMENTO FORMAZIONE PERMANENTE DELL’ORDINE ARCHITETTI DI MODENA

Per informazioni:
iscrizioni@prospectaformazione.it