Cordoglio per scomparsa
ARCH. MARCO FONTANA

By 17 Apr, 2018Notizie

Il Consiglio dell’Ordine Architetti P.P.C. di Modena, nel rinnovare il cordoglio alla famiglia per la scomparsa dell’arch. Marco Fontana, vuole ricordarlo rendendo partecipi gli iscritti della sua lettera inviata in occasione del suo 50° anniversario di iscrizione all’Ordine Architetti, dispiaciuto di non poter presenziare all’evento, ormai consolidato da alcuni anni, in cui era previsto un momento dedicato a chi raggiunge questo traguardo dell’attività professionale. In sua assenza, fu data lettura alla lettera che di seguito si riporta.

Spett. Ordine degli architetti di Modena
Per un impegno imprevisto e inderogabile non sarò presente a Modena lunedì prossimo. Non potrò pertanto partecipare alla cena annuale degli architetti e me ne scuso,
Ringrazio sentitamente l’Ordine per l’attenzione prestatami.
Auguro a tutti i presenti e non presenti alla cena di raggiungere i 50 anni e più di iscrizione all’Ordine.
Basta un po’ di pazienza.
Quando ero studente a Firenze ho assistito ad un conferenza che Le Corbusier tenne a Palazzo Vecchio. L’argomento che trattò a fondo fu il mestiere di architetto che lui sintetizzava in due parole magiche, più volte richiamate nei suoi scritti, “il lavoro paziente”.
Pochi anni dopo, incaricato del Piano regolatore di Castelnuovo Rangone, col sostegno del Sindaco decisi di destinare un’area, vicinissima al centro storico e di grande valore economico, a verde pubblico immaginando un grande parco urbano. Non fu facile ma ci riuscimmo.
Il giorno dell’inaugurazione del parco di Rio dei Gamberi un giornalista mi chiese cosa provavo in un giorno così importante per il paese e anche per me.
Risposi che per fare l’architetto e ancor più l’urbanista occorrono salute e grande pazienza perché quando misi quel retino verde sulla tavola di piano avevo 38 anni e in quel momento ne avevo 60.
Aveva ragione Le Corbusier.
Anche in senso lato.
Se mi invitate, avrò pazienza, durerò e verrò l’anno prossimo. A Modena è più facile festeggiare gli 81 che gli 80. Ho le prove.
Modena 9 dic. 2016
Arch. Marco Fontana