CNAPPC – Call partecipazione incontri B2B Sarajevo – Bosnia ed Erzegovina

By 6 Apr, 2018Notizie

Il Dipartimento Esteri del CNAPPC, Consiglio Nazionale Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori, in collaborazione con gli uffici ICE/ITA di Zagabria e Sarajevo e con l’Ambasciata d’Italia in Bosnia Erzegovina, propone agli iscritti un evento di promozione professionale previsto a Sarajevo dal 25 al 27 maggio 2018 in concomitanza con lo svolgimento della manifestazione “Giorni dell’architettura a Sarajevo 2018” promosso dall’Associazione degli architetti della BiH, all’interno del quale si svolgono tavole rotonde a carattere internazionale e mostre.

Il programma dell’evento prevede incontri B2B tra studi di architettura italiani e potenziali partner bosniaci con l’obiettivo di mettere in contatto gli studi di architettura italiani con imprese, developer, investitori e colleghi operanti in Bosnia Erzegovina; promuovere il Made in Italy nel paese e rafforzare il dialogo bilaterale istituzionale.

In particolare, questa call esplorativa si propone di raccogliere le richieste di partecipazione agli incontri per consentire ai partecipanti di organizzarsi e all’ICE/ITA di verificare le opportunità offerte dal mercato bosniaco.

Gli studi interessati dovranno essere sufficientemente strutturati per confrontarsi con clienti o partner bosniaci

La partecipazione sarà subordinata all’accettazione del servizio di assistenza a pagamento offerto dall’ICE/ITA. Una lettera non impegnativa di manifestazione d’interesse va trasmessa all’attenzione della direttrice degli Uffici ICE/ITA di Zagabria e Sarajevo Margherita Lo Greco: sarajevo@ice.it e, per conoscenza, a: esteri.cnappc@awn.it

Alla manifestazione d’interesse va allegata una sintetica presentazione dello studio in inglese, con le principali realizzazioni e l’illustrazione dei settori di eccellenza dello studio.

Si prega di far pervenire la propria manifestazione d’interesse al più presto in modo da consentire all’ICE/ITA di predisporre al meglio i contatti con i referenti bosniaci.

ulteriori informazioni