Category

Notizie

Osservazioni a Comune Finale Emilia Bando Supporto RUP

By | Notizie | No Comments

Comune di Finale Emilia – Manifestazione di interesse per l’affidamento diretto dell’incarico professionale di supporto al RUP di cui all’art. 31 comma 11 del D.Lgs. 50/2016, relativamente ai lavori di Restauro del Teatro Comunale di Finale Emilia. (vai al bando)

Il Gruppo di lavoro ONSAI (Osservatorio Nazionale sui servizi di Architettura e Ingegneria) dell’Ordine Architetti di Modena, venuto a conoscenza del Bando di cui all’oggetto, la cui scadenza è stata fissata per il 11 gennaio 2018, dopo attenta analisi dei documenti di gara, ha riscontrato che lo stesso non risponde pienamente alla check list di ONSAI, è stata pertanto inviata richiesta di correzioni ed integrazioni da parte dell’Ente:

Ordine Architetti P.P.C. di Modena – prot. 26 del 10/01/2018

Siamo in attesa di riscontro da parte dell’Amministrazione comunale.

Osservazioni a Unione Comuni Sorbara Bando Affidamento servizio di Progettazione

By | Notizie | No Comments

Comune di Ravarino (MO) – Affidamento del servizio di Progettazione di Fattibilità Tecnica ed Economica Generale, Progettazione Definitiva, Esecutiva, Coordinamento della Sicurezza in Fase di Progettazione del 1 Lotto per la Realizzazione della Nuova Scuola Secondaria di Primo Grado di Ravarino (CUP H27B16000570001 CIG 73316561EE). (vai al bando)

Il Gruppo di lavoro ONSAI (Osservatorio Nazionale sui servizi di Architettura e Ingegneria) dell’Ordine Architetti di Modena, venuto a conoscenza del Bando di cui all’oggetto, la cui scadenza è stata fissata per il 16 gennaio 2018, dopo attenta analisi dei documenti di gara, ha riscontrato che lo stesso non risponde pienamente alla check list di ONSAI, è stata pertanto inviata richiesta di correzioni ed integrazioni da parte dell’Ente:

Ordine Architetti P.P.C. di Modena – prot. 15 del 09/01/2018

In data 10/01/2018 l’Unione Comuni del Sorbara ha risposto con l’allegata comunicazione

Replica dell’Ordine – prot. 43 del 15/01/2018

Guida redazione bandi per affidamento Servizi Architettura e Ingegneria

By | Notizie | No Comments

Guida alla redazione dei bandi per i Concorsi e per l’affidamento di Servizi di Architettura e Ingegneria, in linea con il nuovo Codice dei contratti e con le Linee Guida emanate dall’ANAC

Con l’obiettivo di supportare le Stazioni Appaltanti nella stesura dei documenti di gara e di rilanciare il concorso di progettazione, quale migliore strumento per promuovere  la qualità delle prestazioni professionali, il Consiglio Nazionale Architetti P.P.C. ha redatto una Guida alla Redazione dei Bandi per  i concorsi di progettazione e di idee e per  l’affidamento dei Servizi di Architettura e Ingegneria,  nel rispetto del nuovo Codice dei contratti (D.Lgs.50/2016) e delle Linee guida attuative emanate dall’ANAC nel 2016.
La guida suddetta, già precedentemente pubblicata, è stata aggiornata alle novità introdotte dal cosiddetto  “decreto correttivo” (D.Lgs.56/2017) e  si articola in due parti. ulteriori informazioni

Si ricorda che, con il cosiddetto “Decreto Correttivo” (D.Lgs 56/2017) sono state apportate numerose modifiche al Codice dei Contratti. Una di queste riguarda le modalità di calcolo dell’importo da porre a base di gara negli affidamenti di Servizi di Architettura e Ingegneria. Infatti, mentre il testo originario del Codice rendeva facoltativo l’utilizzo del Decreto Parametri (oggi D.M. 17 giugno 2016) per il calcolo dell’importo a base di gara, negli affidamenti di Servizi di Architettura e Ingegneria, il testo dell’art. 24, comma 8 del Codice, così come modificato dal “correttivo”, rende obbligatorio l’uso del suddetto decreto parametri. (Circolare n. 155/2017 del CNAPPC)

Segnalazione criticità su aggiornamento modulistica unificata

By | Notizie | No Comments

22/12/2017 – L’Ordine chiede ad ANCI di segnalare agli uffici tecnici dei Comini della provincia di Modena le criticità relative all’aggiornamento della modulistica regionale unificata.

Nell’ottica della più ampia collaborazione intesa a dirimere criticità, l’Ordine ha segnalato che, a seguito dell’aggiornamento della modulistica regionale unificata, pubblicata sul sito della Regione alla pagina http://territorio.regione.emilia-romagna.it/codice-territorio/semplificazione-edilizia/modulistica-unificata-regionale senza congruo preavviso, cui non è seguita una nota da parte degli uffici regionali competenti indicante tempi  certi e specifici di entrata in vigore della stessa, sono pervenute segnalazioni di criticità derivanti da una diversa modalità di comportamento degli uffici tecnici dei Comuni dell’area provinciale: se alcuni  hanno indicato un periodo di ‘tolleranza’, rimandando a gennaio la tassativa richiesta di uso della modulistica aggiornata, altri non hanno accettato istanze imponendo da subito l’uso della modulistica aggiornata, con conseguente aggravio per i professionisti.

Considerato che gli adempimenti a monte della protocollazione delle istanze edilizie richiedono un ragionevole tempo per essere completati, l’Ordine ha chiesto che i vari uffici tecnici siano esortati ad adottare almeno un comportamento uniforme, eventualmente concordando di richiedere l’impiego tassativo della modulistica aggiornata a far data da un tempo certo e condiviso.

Leggi la comunicazione prot. 1140/2017 dell’Ordine

Raccolta adesioni per Gruppi di Lavoro Ordine Architetti

By | Notizie | No Comments

RACCOLTA ADESIONI AI GRUPPI DI LAVORO ORDINE ARCHITETTI MODENA

L’ Ordine degli Architetti P.P.C. di Modena invita gli iscritti a partecipare all’attività dei Gruppi di lavoro inviando le adesioni entro il 15 gennaio 2018

Il Consiglio dell’Ordine degli Architetti P.P.C., congiuntamente alla Fondazione degli Architetti della provincia di Modena, riconferma l’intenzione, per la durata del nuovo mandato 2017_2021, di costituire Commissioni operative e Gruppi di lavoro su alcuni  temi relativi all’esercizio della professione, alla cultura della architettura e delle discipline ad essa connesse.

Le commissioni saranno organizzate in gruppi di lavoro, intesi quali organi operativi con finalità di indirizzare e condurre le attività dell’Ordine nei vari settori di interesse degli iscritti. Queste dovranno porsi quale obiettivo prioritario quello di occuparsi anche della promozione/organizzazione di eventi formativi in ottemperanza all’obbligatorietà dell’aggiornamento professionale, sancito per legge.

Pertanto ciascun iscritto che ne farà parte potrà divenire promotore di iniziative e intervenire nel dibattito sulle tematiche di riferimento.

Nel sottolineare che la partecipazione rappresenta un’importante occasione di approfondimento e ricerca, oltre che di interscambio e confronto con i colleghi sui diversi aspetti della professione, si ricorda nel contempo la temporaneità dell’impegno, ovvero la possibilità di operare per un tempo determinato, funzionale all’ideazione e realizzazione della proposta.

Gli ambiti (aree) tematici ai quali sarà possibile partecipare e per questi operare, saranno:

  1. Architettura, Paesaggio, Design, Tecnologia (comprende anche conferenze e viaggi)
  2. Gestione della professione (comprende anche INARCASSA, Pari opportunità, CTU, CTP, LLPP)
  3. Discipline Ordinistiche (Deontologia, Contratti, Parcelle, Etica e legalità)
  4. Sostenibilità (energia rinnovabile, valutazione energetica, acustica e illuminotecnica, Edifici consumo zero)
  5. Storia, Restauro, Conservazione, Ricostruzione post-sisma
  6. Strumenti, Conoscenza, Comunicazione (Strumenti e linguaggi informatici, lingua inglese, fotografia…)
  7. Urbanistica, Ambiente, Pianificazione
  8. ONSAI – Osservatorio Provinciale Bandi Servizi di Architettura e ingegneria
  9. Internazionalizzazione

In base a quanto stabilito dall’art. 5.4 delle Linee Guida per la formazione continua, la partecipazione attiva di iscritti a gruppi di lavoro e commissioni di studio promosse dagli Ordini territoriali, Consulte/ Federazioni, CNAPPC consentirà l’acquisizione di n. 1 CFP per ogni singola seduta, effettiva e documentata, con un massimo di 15 CFP nel triennio.

Nel ritenere che il contributo degli iscritti costituisca un apporto prezioso e fondamentale per la crescita delle Commissioni e dei Gruppi, rinnoviamo a tutti l’invito ad aderirvi. 

Chi volesse contribuire all’attività dei gruppi di lavoro è invitato a manifestare l’interesse entro il 15 gennaio 2018, segnalando l’area tematica di preferenza mediante la compilazione del form presente sul sito web dell’Ordine.

Si anticipa a tutti coloro che invieranno la propria manifestazione di interesse che lunedì 22 gennaio 2017, dalle ore 18 alle ore 20, si terrà un primo incontro operativo presso una sede che verrà comunicata successivamente.

[vai al form…]

Regolamento formazione permanente dell’Ordine Architetti Modena
in vigore dal 01/01/2018

By | Notizie | No Comments

Il presente Regolamento è stato approvato nella seduta del Consiglio dell’Ordine Architetti P.P.C. di Modena del 24 novembre 2017 ed entra in vigore dal 1 gennaio 2018.

Il presente Regolamento non ha scadenza; ogni sua modificazione, integrazione o interpretazione devono essere deliberate in seduta di Consiglio dalla maggioranza qualificata dei Consiglieri.

Il Consiglio dell’Ordine alla luce dell’obbligo formativo in vigore dal 1° gennaio 2014, a seguito di alcuni spiacevoli episodi, si trova costretto a sottolineare che:

  • la compilazione della scheda di adesioneagli eventi organizzati dall’Ordine, dalla Fondazione Architetti di Modena e da Enti esterni costituisce un atto formale di iscrizione al corso e non una semplice manifestazione di interesse, sia esso gratuito o a pagamento;
  • la quota di partecipazione degli eventi organizzati dall’Ordine e dalla Fondazione Architetti di Modena viene richiesta al fine di coprire le spese vive per la realizzazione del corso;
  • analogamente, il numero minimo di partecipanti agli eventi organizzati dall’Ordine e dalla Fondazione Architetti di Modena viene stabilito al fine di coprire dette spese, pertanto il mancato raggiungimento di tale numero non consentirebbe l’avvio dell’iniziativa.

Si ricorda che l’organizzazione degli eventi formativi organizzati dall’Ordine e dalla Fondazione Architetti di Modena è a cura dei componenti dei Gruppi di Lavoro dell’Ordine, composti da Consiglieri e iscritti che, a titolo gratuito, dedicano parte del loro tempo e delle loro energie per offrire un servizio ai Colleghi, cercando di proporre iniziative di qualità contenendo al massimo i costi.

L’adempimento dell’obbligo della formazione continua implica indubbiamente per tutti – il singolo professionista, i Consigli, le Segreterie – un aumento del carico di lavoro: solo con la collaborazione fra Colleghi sarà possibile raggiungere gli obiettivi di sviluppo e accrescimento professionale ispiratori della normativa.

per il testo del REGOLAMENTO

Regolamento presenza iscritti in CQAP: recepimento parere CNAPPC e modifica

By | Notizie | No Comments

Il Consiglio dell’Ordine degli Architetti P.P.C. di Modena, nella seduta del 10 ottobre 2017 e del 20 dicembre 2017, a seguito del parere pervenuto dal Consiglio Nazionale Architetti P.P.C. in merito alle Norme che regolano la presenza degli iscritti in CQAP e in Commissioni Giudicatrici, ha deciso di cancellare il comma e. dell’articolo 5 che, tra le inammissibilità e incompatibilità, indicava il divieto per gli iscritti di  accettare la nomina in una CQAP se già componenti di altre CQAP in ambito provinciale, anche con altro titolo professionale.

E conseguentemente la cancellazione del successivo art. 6 in quanto divenuto incoerente a seguito della cancellazione del sopraccitato comma.

Per il testo aggiornato delle: Norme che regolano la presenza degli iscritti in CQAP e in Commissioni Giudicatrici

Auguri di Buone Feste: donazione a “La Casa di Fausta”

By | Notizie | No Comments

Il Consiglio dell’Ordine degli Architetti P.P.C. della provincia di Modena, in occasione delle Festività Natalizie, ha deciso di devolvere la spesa per l’acquisto e la spedizione dei biglietti di auguri a sostegno del progetto di accoglienza “La Casa di Fausta” struttura riservata ai bambini ricoverati presso il Dipartimento Materno Infantile dell’Azienda Ospedaliero Sanitaria Policlinico di Modena, e alle loro famiglie, realizzata con lo scopo di consentire loro di affrontare con più serenità la dura realtà della malattia.

La struttura è nata da un’idea di ASEOP – Associazione Sostegno Ematologia Oncologia Pediatrica, che tutt’ora la gestisce (ulteriori informazioni).

L’occasione è gradita per porgere a tutti gli iscritti all’Ordine i migliori auguri di buone feste.