Home » Progetto Fuoco 2016: Concorso

Progetto Fuoco 2016: Concorso

Piemmeti in occasione di Progetto Fuoco 2016 bandisce un Concorso avente come scopo quello di evidenziare spazi domestici nei quali il caminetto e la stufa rappresentino, con il loro intorno, uno dei punti di richiamo e aggregazione.

Il Concorso è aperto a tutti coloro che si occupano di progettazione. Per partecipare è necessario inviare la documentazione grafica o fotografica corredata da un breve commento. Nella presentazione i concorrenti potranno usare immagini di caminetti e stufe già esistenti oppure utilizzare la loro fantasia.

I partecipanti che vorranno concorrere con più proposte dovranno presentare domanda per ogni singolo progetto. Gli elaborati, sia su supporto cartaceo formato UNIA4/UNIA3, sia in formato elettronico, dovranno essere accompagnati dai dati del progettista e dall’autorizzazione al trattamento dei propri dati personali ai sensi del D.L. 196/2003.

  • Spedizione per il formato CARTACEO: inviare il materiale entro il 31/12/2015 (fa fede il timbro postale) a:
    Segreteria del Concorso Progetto Fuoco – Piemmeti s.p.a. – Via Nicolò Tommaseo, 15 – 35131 Padova

La Giuria potrà inoltre selezionare inoltre un massimo di 10 progetti ai quali verrà assegnata una targa di menzione.
Il giudizio della Giuria è inappellabile e insindacabile, la premiazione avverrà a Verona sabato 27 febbraio 2016 alle
ore 11,30 nell’ambito della manifestazione Progetto Fuoco. Gli interessati riceveranno specifica comunicazione.

  • 1° premio – 6.000 e targa
  • 2° premio – 4.000 e targa
  • 3° premio – 2.000 e targa

Giuria:

  • Luciano Galimberti, Presidente ADI – Architetto
  • Giuseppe Bavuso, Architetto e Designer
  • Angelo Cortesi, Architetto e Designer
  • Paolo Favaretto, Architetto e Designer
  • Oscar G. Colli, Comunicatore e Membro dell’Osservatorio Design ADI
  • Massimo Iosa Ghini, Architetto e Designer
  • Ado Rebuli, Presidente Piemmeti s.p.a.

    Coordinatore Flavio Maestrini, Giornalista

ulteriori informazioni