Home » Comune di Fiorano Modenese: Maratona di idee per Casa Corsini

Comune di Fiorano Modenese: Maratona di idee per Casa Corsini

Il Comune di Fiorano Modenese indice una ‘Maratona di idee’ per migliorare gli ambienti di Casa Corsini a Spezzano, attraverso il restyling di alcuni arredi presenti nella sala civica ‘Giorgio Ambrosoli’, dedicata al Coworking e al Fab-Lab.

Il concorso, rivolto a creativi, designer, architetti e studenti maggiorenni, intende stimolare il dialogo ed il confronto tra il mondo del design e quello della produzione artigianale con particolare attenzione per la progettazione e riqualificazione degli elementi di arredo. Dovrà poi offrire spunti di condivisione indirizzati alla formazione ed al consolidamento di una community, fulcro essenziale del progetto di Coworking a Casa Corsini.

‘La Maratona di Idee’ è promossa dalla cooperativa Le Macchine Celibi, che ha in gestione la struttura di Spezzano, in collaborazione con il Comune di Fiorano Modenese, con l’azienda Sign Italy Poligraph, leader nel settore delle serigrafie per ceramica e Fattore P, azienda specializzata in grafica, stampa digitale, stampa 3D ed innovazione tecnologica.

Il concorso si svolgerà in due giornate: sabato 27 febbraio e sabato 12 marzo 2016 dalle ore 9.00 alle ore 18.00. L’ultimo giorno è prevista la premiazione dei vincitori e l’aperitivo di saluto. La progettazione dovrà ispirarsi ed integrarsi a criteri che evidenzino la necessità di costituire spazi che promuovano dialogo, scambio relazionale , la circolarità delle idee e la realizzazione di una community, coniugando il tutto con l’estetica e la funzionalità degli spazi di lavoro condivisi. L’attività proposta potrà essere svolta singolarmente o in gruppi di lavoro già costituiti o che si andranno a costituire nel corso dello sviluppo del progetto.

Gli elementi di arredo su cui lavorare (scrivanie, armadietti o decoro pareti) e i materiali su cui applicare le ideazioni grafiche verranno indicati il primo giorno del concorso.

La giuria, composta da rappresentanti degli enti promotori e da esperti nel settore del design e dell’architettura d’interni, analizzerà i progetti in base ai criteri previsti dal bando, assegnando ad ognuno un punteggio.

Al vincitore sarà data l’opportunità di realizzare la propria idea ed offerto l’accesso gratuito al coworking per 6 mesi, inoltre potrà partecipare a future mostre organizzate da Casa Corsini.

Le candidature dovranno pervenire all’indirizzo coworking@casacorsini.mo.it inviando l’apposito modulo, scaricabile dal sito, entro e non oltre le ore 12 del 24 febbraio 2016.

Il concorso sarà attivato con un minimo di 10 e fino ad un massimo di 30 persone.

Per informazioni e chiarimenti è possibile contattare Caterina Bonora e Alessia Pedroni al numero 0536.240190 e/o scrivere all’indirizzo coworking@casacorsini.mo.it.

Per il bando